2-0 al Lanusei, l’Avellino torna tra i professionisti.

0
450

È apoteosi Avellino. I lupi tornano nel calcio professionistico a soli 9 mesi di distanza da quel 7 agosto 2018 quando il Tar del Lazio confermò l’esclusione dell’Us 1912 dal campionato di serie B per il mancato rispetto dei criteri legali ed economico-finanziari per l’ottenimento della Licenza Nazionale.

La battaglia legale prosegue, ma oggi è arrivata la promozione in serie C della Calcio Avellino Ssd ripartita dal girone G di serie D con la nuova proprietà Sidigas del patron Gianandrea De Cesare.

Dopo un solo anno dal fallimento, l’Avellino torna tra i professionisti. Il club campano è stato promosso in Serie C dopo aver vinto lo spareggio contro il Lanusei, squadra con la quale aveva terminato la stagione al primo posto in classifica a pari punti nel girone G di Serie D. 2-0 il risultato finale sul campo neutro del ‘Manlio Scopigno’ di Rieti, gol di De Vena e Tribuzzi. Esplode la festa di giocatori e tifosi, l’Avellino torna in Serie C. Tutte le foto.

LASCIA UN COMMENTO