Come rendere accogliente e sicura una casa per anziani.

0
4196

Quando in una casa vivono persone anziane, soprattutto se sole, è importante adottare delle precauzioni per tutelarli e far sì che si riducano al minimo i rischi di incidenti domestici più o meno gravi. A volte sono sufficienti pochi accorgimenti, in altri casi c’è bisogno di interventi più consistenti, come ristrutturazioni o l’installazione di dispositivi elettronici per la mobilità. Queste ultime possono sembrare imprese dispendiose in termini di tempo e denaro.

Fortunatamente non è sempre così, lo Stato infatti stanzia finanziamenti per aiutare le persone che hanno necessità di questo tipo di interventi, e anche le singole regioni che con leggi regionali specifiche vanno incontro ai propri cittadini garantendo ulteriori sgravi fiscali.

Ne è un esempio la Campania, che con l’art. 18 della Legge Regionale n. 11 del 1984, prevede dei contributi parziali per le spese di eliminazione delle barriere architettoniche per chi risiede nei Comuni della sua regione, ad esempio per chi volesse installare dispositivi come un montascale a Gragnano o in altri comuni della regione.

I montascale, che siano a pedana, a poltroncina, da interno o da esterno, sono tra gli ausili più importanti e utili se si vuole permettere ai propri familiari anziani, o con disabilità più o meno gravi, di muoversi liberamente negli spazi della propria casa, da un piano all’altro.

Con l’avanzare dell’età, si sa, la capacità di muoversi agevolmente diminuisce molto, ci si sente meno agili e spesso si ha più difficoltà a mantenersi saldi ed in equilibrio, la vista cala e la possibilità di farsi male aumenta. Le scale di casa possono trasformarsi in un vero e proprio ostacolo, per cui istallare un montascale può contribuire di molto a far sentire più sicuri e protetti i nostri anziani.

Oltre a permettere alle persone anziane di spostarsi, questi dispositivi possono permettere loro anche di spostare carichi pesanti e ingombranti senza doverli sollevare, come ad esempio una scatola o una cesta di panni da stirare, quindi i vantaggi sono molteplici.

Oltre all’istallazione di dispositivi come i montascale sono tante le piccole e grandi accortezze che si possono adottare per far sentire i nostri cari al sicuro nella propria casa.

Se si continua a pensare alla scarsa agilità nel muoversi delle persone anziane, non si può non pensare al pavimento. Per prima cosa è importante eliminare tutti i potenziali ostacoli, come ad esempio i tappeti in cui possono inciampare oppure i vasi di fiori, da tenere nel perimetro della casa o solo nella zona del balcone e delle finestre. Lo stesso vale per le ciabatte per collegare le prese di corrente, altri fili elettrici o paraspifferi.

Un’altra accortezza può essere l’istallazione di luci automatiche o notturne lungo i corridoi o in prossimità delle scale, all’altezza dei battiscopa. Sono molto utili le luci che registrano il movimento e si accendono soltanto quando percepiscono il passaggio della persona. Si sa che spesso gli anziani fanno fatica a dormire la notte o hanno bisogno di alzarsi più volte per andare in bagno, con queste luci al led non correranno il rischio di inciampare al buio e, accendendosi soltanto al passare della persona, non hanno grossi consumi per cui non incidono affatto sulle bollette.

Oltre che sul pavimento, queste lucine al led si possono istallare anche vicino agli interruttori, per renderli immediatamente visibili e raggiungibili.

Con il passare degli anni si diventa sempre meno sensibili agli odori e anche più sbadati, per cui si può correre il rischio di dimenticarsi il gas aperto e rischiare incidenti gravissimi. Per prevenire fughe di gas si può pensare di installare impianti che rivelino incendi o le fuoriuscite di gas.

Per salvaguardare la sicurezza personale, soprattutto in caso di anziani malati o debilitati, è importante dotare i propri cari di sistemi di telesoccorso e salvavita che si possono collegare agli smartphone, così che in caso di malore o di qualsiasi tipo di emergenza possono effettuare chiamate rapide a più numeri di fiducia salvati in rubrica ed essere soccorsi in tempi rapidissimi.

Uno degli ambienti che possono risultare più pericolosi in una casa è sicuramente il bagno, e quindi più di altre stanze va organizzato e sistemato in modo da essere più sicuro. Nel caso di persone anziane con evidenti difficoltà motorie si può pensare di installare dei maniglioni o corrimani, ad esempio vicino al water, per permettere alla persona anziani di sedersi e sollevarsi con meno fatico, o nella doccia o vasca, per lo stesso motivo. Nella doccia si può pensare di sistemare un tappeto di gomma antiscivolo o anche uno sgabello pieghevole, che occupa poco spazio in doccia e permette di sedersi anche in doccia. Se invece del box doccia si possiede una vasca, la si può equipaggiare con un sedile dotato di maniglie che si fissano ai lati della vasca per impedire che si muova. In questo modo la persona anziana si potrà lavare senza doversi piegare troppo, perché il sedile è più rialzato rispetto alla base della vasca, inoltre tutti questi elementi sono realizzati in materiali sicuri e antiscivolo, come il PVC che resiste agli urti e all’usura dell’umidità.

LASCIA UN COMMENTO