De Matteis, accordo con sindacati, investimenti per 15 milioni su sicurezza dei lavoratori.

0
823

Accordo nella sede di Confindustria Avellino tra Ugl Agroalimentare e De Matteis Agroalimentare Spa con sede a Flumeri. Sottoscritto un importante accordo in tema di contratto integrativo 2019-2022. L’azienda intende potenziare la sua capacità produttiva e tecnologica con un importane piano di investimenti che, solo nel 2019 vede l’impiego di risorse economiche per un totale di 15 milioni di euro e l’introduzione di impianti di salvaguardia.

Sul piano della sicurezza rimane elemento centrale e prioritario nelle scelte aziendali e di cultura organizzativa l’attenzione massima sui fattori legati alla salute ed alla sicurezza dei lavoratori rappresentano un argomento di fondamentale importanza di confronto tra le parti.

Occupazione. Nell’ottica di un confronto tra le parti più inclusivo, l’azienda informa la Rsu rispetto alle stabilizzazioni che intende effettuare ed alle variazioni di organico. Stabilizzazioni di lavoratori in somministrazione. Nuovi ingressi per l’anno in corso per i reparti produttivi per circa n 30 unità avviati al lavoro con contratto di somministrazione previo affiancamento ed formazione. E premio risultato, da 1400 euro del 2019 a 1700 euro nel 2022.

L’accordo raggiunto – conclude il segretario provinciale Ugl agroalimentare Michele Picardinella sua complessità ha alcuni punti molto positivi ed innovativi che andranno  gestiti con relazioni sindacali molto partecipate e per tanto costituisce una sfida importante per la Ugl Agroalimentare“.

LASCIA UN COMMENTO