Auto, mercato in calo ad aprile, -6,8% rispetto a 2016, FCA cala in volume ma aumenta la quota.

0
228

Nel mese di aprile nell’Europa dei 28 più Paesi Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera) sono state vendute 1.230.235 auto, il 6,8% in meno dello stesso mese del 2016. Una flessione – spiega l’Acea, l’associazione dei costruttori europei – dovuta soprattutto al fatto che quest’anno Pasqua è caduta nel mese di aprile.

Resta positivo il bilancio dei primi quattro mesi dell’anno: le immatricolazioni sono state 5.487.695, con una crescita del 4,5% sullo stesso periodo 2016.

FCA IN CALO MA AUMENTA QUOTA Fiat Chrysler Automobiles rallenta in Europa: nel mese di aprile le immatricolazioni nei 28 Paesi Ue e in quelli Efta sono state circa 89.300, in calo dello 0,5% sullo stesso mese del 2016, una flessione molto più contenuta di quella del mercato (-6,8%). Il gruppo è quarto costruttore per vendite nel continente, con una quota del 7,3%, in crescita dello 0,5%. Nei primi quattro mesi dell’anno Fca ha venduto 392.400 vetture, il 10,8% in più dello stesso periodo 2016, oltre il doppio della crescita del mercato (+4,5%) (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO