Bando di contributi per l’efficientamento energetico 2017 a cura della Camera di Commercio.

0
207

La Camera di Commercio di Avellino sostiene la capacità competitiva delle imprese irpine, concedendo contributi per la realizzazione di investimenti che, tramite la leva dell’innovazione, consentano di mantenere elevati standard qualitativi, riducendo i costi di produzione attraverso una maggiore efficienza energetica.

A tal fine l’Ente camerale concede alle PMI della provincia contributi a fondo perduto per la realizzazione delle seguenti tipologie di interventi (che sono cumulabili):

azione AAcquisto di macchinari, strumenti, beni ed attrezzature legati espressamente ed esclusivamente al processo produttivo dell’azienda e che consentano la riduzione dei consumi e dei costi energetici;

azione B. Acquisto di corpi illuminanti ad elevata efficienza energetica con LED.

La domanda di contributo dovrà essere presentata –  a partire dalle ore 9.00 del 26 giugno 2017 e fino ad esaurimento fondi – esclusivamente per via telematica attraverso la piattaforma Telemaco https://webtelemaco.infocamere.it/newt/public.htm

Il contributo accordato a ciascuna impresa richiedente sarà pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di euro 2.500,00 (duemilacinquecento euro).

Non sono in ogni caso ammissibili gli investimenti di cui all’art. 7 del bando.

Si specifica che non possono presentare domanda al presente bando le imprese beneficiarie dei bandi risparmio energetico ed innovazione tecnologica edizioni 2015 – 2016. .

Per informazioni di qualsiasi tipo, relative a questo bando o all’invio della pratica telematica di contributo, si prega di contattare la CCIAA di Avellino solo ed esclusivamente via e-mail a questo indirizzo: promozione@av.camcom.it.

LASCIA UN COMMENTO