Confcommercio, ad agosto consumi -0,3% rispetto a luglio ma + 2% rispetto al 2014.

0
38

CONFCOMMERCIO_70thNello scorso mese di agosto l’indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC) ha registrato un calo dello 0,3% rispetto a luglio ed una crescita del 2% tendenziale.

Il dato congiunturale, seppure negativo, non sembra rappresentare un’interruzione nel processo di recupero dei livelli di consumo messo in atto dalle famiglie a partire dalla fine del 2014. Il ridimensionamento è infatti influenzato da alcuni elementi occasionali che le normali tecniche di destagionalizzazione non riescono ad eliminare. Se si guarda alla media mobile a tre mesi dell’indicatore, la tendenza continua infatti a segnalare un progressivo miglioramento con valori che si avvicinano a quelli registrati a inizio 2013.

Continua a leggere su Gazzetta di Napoli

LASCIA UN COMMENTO