IIA, prove di disgelo, in attesa dell’incontro al MISE del 19.

0
191

Si prova a riportare la calma a Flumeri dopo lo scontro, per lo più sindacale, con la ex Bredamenarini i cui operai hanno impedito il trasferimento di 26 carrozze di autobus in direzione Irpinia.

L’amministratore delegato di Industria Italiana Autobus Stefano Del Rosso ha incontrato nella fabbrica le Rsa per fare il punto della situazione.

Dalla riunione a porte chiuse sono trapelate poche notizie, di certo sono arrivate rassicurazioni sia sulla produzione di Flumeri che su quella di Bologna in attesa dell’incontro chiarificatore del 19 aprile al Mise.

Del Rosso, comunica la Fim Cisl, ha assicura che entro il mese di giugno auspica l’ingresso in azienda di circa 100 lavoratori tra operai diretti, indiretti e impiegati, impegnati a vario titolo in attività di saldatura, verniciatura e montaggio e attività correlate. Premesso che il prodotto sarà il medesimo, Del Rosso ha inoltre comunicato che i volumi produttivi saranno distribuiti in proporzione al numero degli addetti nei rispettivi stabilimenti di Flumeri e Bologna. La RSA della FIM-CISL IRPINIA SANNIO Gennaro Ianniciello e Michele Pagnillo danno piena fiducia al progetto e allo stato di avanzamento dello stesso, illustrato dall’a.d. Stefano Del Rosso e con tale consapevolezza si andrà ancora più decisi all’incontro romano che si terrà al Mise il giorno 19 aprile.

E’ bene sapere che indietro non si torna e a tal proposito come RSA della FIM-CISL IRPINIA SANNIO daremo pieno sostegno all’a.d. Stefano Del Rosso.

LASCIA UN COMMENTO