Protocollo di intesa tra l’ATS Montella-Calitri e Camera di Commercio e Industria Lettone.

0
368

Presso la Biblioteca Comunale di Montella è stata sottoscritta una convenzione tra l’ATS Montella-Calitri e la Camera di Commercio e Industria Lettone per regolamentare le relazioni tra i Comuni dell’ATS e gli omologhi lettoni, ai fini della commercializzazione dei prodotti tipici locali irpini e della promozione reciproca dei territori.

Il Presidente dell’ATS Montella-Calitri, Ferruccio Capone, ha illustrato gli obiettivi del progetto e lo schema di convenzione a tutti i rappresentanti dei Comuni presenti e poi ha provveduto a sottoscrivere la stessa insieme al rappresentante italiano della Camera di Commercio e Industria Lettone Paolo Pepe.

Il Vicesindaco di Montella, Antonio Ziviello, che sta coordinando le attività in seno all’assemblea dell’ATS, si dice molto soddisfatto per aver chiuso il cerchio rispetto a un percorso progettuale messo in campo da alcuni mesi e per l’opportunità che questi accordi possono rappresentare per tutte le aziende locali. Il mercato baltico rappresenta, infatti, un importante crocevia tra Europa e Russia per promuovere in tutto il mondo le nostre eccellenze enogastronomiche e naturalistiche.

Ci auguriamo, prosegue il vicesindaco Ziviello, che le nostre aziende agricole e i nostri produttori possano aderire all’iniziativa e beneficiare in maniera sostanziale di questi accordi, avendo la possibilità di commercializzare i prodotti irpini (tutti sotto l’egida dell’ATS Montella-Calitri e identificati con il marchio univoco HI) in una fetta di mercato finora inesplorata. A breve sarà stilato un vero e proprio catalogo relativo alle filiere produttive interessate, con l’obiettivo di poter implementare da subito l’avvio delle attività sul territorio lettone

LASCIA UN COMMENTO