Sediver Nusco, rinnovato integrativo aziendale, soddisfatti i sindacati.

0
114

Area-industriale_stalle«Dopo il prestigioso accordo per la rete d’impresa PoEMA, un nuovo capitolo di contrattazione aziendale per la nostra provincia è quello che ha visto, a conclusione di una breve trattativa , la sottoscrizione del rinnovo dell’integrativo aziendale della Sediver Spa di Nusco, azienda leader nella produzione di isolatori in vetro».

E’ quanto comunica, in una nota stampa, Confindustria Avellino. «L’intesa sottoscritta da Femca-Cisl Filctem-Cgil Uiltec-UIL e dalla Rsu, unitamente ai rappresentanti aziendali presso la sede di Confindustria Avellino che ha seguito ed assistito l’azienda durante le trattative, prevede il riconoscimento di un premio di partecipazione in base al quale i lavoratori riceveranno oltre 900 euro annui al raggiungimento di obiettivi di produttività e di rendimento. Tali obiettivi sono in sintonia con le recenti disposizioni della Legge finanziaria che hanno previsto la detassazione proprio per i premi derivanti dalla contrattazione di secondo livello.

Nell’accordo sono state anche previste alcune regolamentazioni relative all’organizzazione del lavoro ed alla turnistica applicata.
Soddisfazione è stata espressa dai rappresentanti delle OO.SS. di categoria sia per l’andamento della trattativa che per il metodo adottato in base al quale è stata effettuata la consultazione di tutti i lavoratori che si sono espressi favorevolmente rispetto all’ipotesi di accordo presentata, dando così il via libera alla definizione dell’accordo.
Da parte di Confindustria Avellino è stata sottolineata la validità del modello di contrattazione basato su due livelli, nazionale ed aziendale, ribadendo la necessità di una valorizzazione della contrattazione di secondo livello perché garantisce lo sviluppo della cultura del coinvolgimento dei lavoratori agli obiettivi aziendali».

LASCIA UN COMMENTO