Piacere, gelato, l’Istituto del Gelato Italiano insieme alla Società italiana di pediatria lancia una nuova campagna informativa.

0
4450

locandinapiaceregelato-page-001A che età si può dare il primo gelato ai bambini? Come si legge l’etichetta nutrizionale? Quante calorie ci sono in un cono o in un ghiacciolo?

L’Igi – Istituto del gelato italiano ha messo a punto, in collaborazione con Sip-Società italiana di pediatria, la campagna di informazione “Piacere, gelato”, proprio per dare le giuste risposte a coloro che vogliono conoscere a fondo il gelato.

Grazie all’apporto di medici nutrizionisti, pediatri ed esperti di settore, è stata prodotta una locandina per raccontare, attraverso un’infografica, quali sono le caratteristiche e i nutrienti del gelato, come si conserva correttamente il prodotto in freezer, quante calorie contiene e in quali momenti della giornata e dell’anno può essere opportunamente consumato.

Per i bimbi è consigliato dai 12 mesi in poi, come merenda a metà mattinata o pomeriggio e con fiordilatte e yogurt come gusti consigliati, con possibilità di alternarli a gusti alla frutta. Sono ancora tanti – sottolinea l’Igi – i falsi miti intorno a questo prodotto, uno su tutti i conservanti.

Secondo un’indagine, è emerso infatti che quasi la totalità degli intervistati non è al corrente del fatto che nei gelati industriali non c’è traccia di conservanti, perché è la catena del freddo stessa a mantenerne intatte le proprietà organolettiche e ad impedire la proliferazione di germi.

“Con questa iniziativa vogliamo parlare in particolare ai genitori impegnati nella scelta della migliore alimentazione per i propri figli – commenta Mario Piccialuti, responsabile dell’Istituto del Gelato Italiano – Ecco perché abbiamo voluto coinvolgere in primo luogo la Sip, ma anche rendere fruibile a tutti questa locandina mettendola a disposizione, in versione animata, su www.istitutodelgelato.it, il nostro sito, recentemente rinnovato. È uno spazio che offre informazioni e consigli nutrizionali, che invita a leggere nuovi articoli, trovare tante curiosità, divertirsi con i video o con il test ‘Dimmi che gelato mangi e ti dirò chi sei’. Hanno partecipato anche tanti personaggi noti, come l’attore Stefano Fresi o la cantante Tosca, hanno giocato con noi, facendo il test, mettendosi a nudo, parlando di loro, dei gusti preferiti e ricordando il loro primo gelato”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO