Valori immobiliari ad Avellino I semestre 2015, prezzi stabili (Tecnocasa).

0
128

TECNOCASASono stabili i valori immobiliari ad Avellino nella prima metà del 2015.

Nel Centro Storico e nell’area di via Tagliamento si registra un mercato dinamico con richieste in aumento e mutui erogati con più facilità. La domanda proviene da giovani coppie al primo acquisto e famiglie che effettuano acquisti sostitutivi: i tagli più ricercati sono trilocali e quadrilocali, gli accessori preferiti sono il secondo bagno e il box auto, richiesto soprattutto nelle zone più centrali dove c’è scarsità di parcheggio. La domanda di box è sempre alta e una soluzione di 18-20 mq costa 900-1000 € al mq e si affitta a 90 € al mese. Buona la domanda di appartamenti in locazione, che proviene da giovani coppie, lavoratori trasfertisti e studenti del Conservatorio e della Facoltà di Infermieristica. Questi ultimi provengono soprattutto dal napoletano e dal casertano, ma c’è anche qualcuno da fuori regione, e stipulano contratti di natura transitoria; le altre categorie, invece, sottoscrivono contratti concordati 3+2 e la cedolare secca viene applicata in numerose situazioni. Monolocali e bilocali si affittano già arredati e costano 300-350 € al mese, mentre i trilocali sono generalmente vuoti e costano fino a 380-400 € al mese.

Nel Centro storico di Avellino ci sono abitazioni costruite negli anni ’90 che, in ottimo stato, hanno quotazioni medie di 1600 € al mq, mentre in buono stato si valutano 1300-1400 € al mq. La zona più costosa, con punte di 2000-2200 € al mq, è piazza Libertà, che separa il Centro storico da corso Vittorio Emanuele. Un’altra zona centrale importante è quella compresa tra piazza del Popolo e le vie Umberto I, Nappi e del Gaizo: le costruzioni ante sisma del 1980 si valutano 800-900 € al mq, quelle realizzate successivamente costano 1000-1100 € al mq ma possono toccare valori di 1300 € al mq se affacciano direttamente su piazza del Popolo. Nella zona Ferrovia si sviluppano costruzioni ex Iacp e in edilizia cooperativa risalenti agli anni ’80-’85, le cui quotazioni sono di 1100-1200 € al mq. Più distante dal centro sorge la zona di Collina Liquorini, area verde dove ci sono appartamenti e villette a schiera ex Iacp e in edilizia cooperativa le cui quotazioni sono di 1200-1600 € al mq.

Dell’area di via Tagliamento si segnalano contrada Baccanico e parco Cappuccini, che ospitano complessi condominiali degli anni ’90 circondati da parchi verdi, le cui quotazioni oscillano tra 1900 e 2100 € al mq. Piacciono sempre i parchi Materazzo e Abate, dove i prezzi variano tra 1800 e 2000 € al mq. Apprezzate anche le abitazioni situate nella zona alta di via Tagliamento dove hanno sede il campo Coni e un importante parco, che se di nuova costruzione si valutano 2500-2600 € al mq. La parte centrale di via Tagliamento si divide in base all’anno di costruzione degli immobili: quelli precedenti al terremoto del 1980 si valutano 1000-1200 € al mq, quelli che risalgono all’epoca successiva costano 200-250 € al mq in più.

Diversi sono i progetti di costruzione e riqualificazione. Continuano i lavori di realizzazione del nuovo tunnel che collega la zona di Garibaldi alla periferia di Avellino, si sta procedendo alla riqualificazione urbana di contrada Baccanico con abbellimento del verde pubblico, a breve verrà terminato un nuovo parcheggio dell’ospedale di via Tagliamento e, infine, si sta procedendo al completo restyling della pavimentazione di piazza della Libertà.

In ripresa il mercato delle zone centrali di Avellino: i prezzi sono abbastanza stabili, il numero di compravendite è in aumento e le trattative si chiudono più velocemente. La motivazione principale è da ricercarsi in una maggiore apertura al credito da parte delle banche, oltre che a un clima di maggiore fiducia verso l’acquisto immobiliare. A ricercare la prima casa ci sono soprattutto giovani coppie, ma non mancano famiglie che effettuano acquisti sostitutivi, talvolta anche dalla provincia. L’appartamento-tipo deve avere tre o quattro camere, essere grande 100-110 mq ed essere dotato di doppio bagno, sottotetto/cantina e box auto; il budget medio oscilla intorno a 200 mila € e spesso le giovani coppie vengono aiutate dai propri genitori. Sempre presenti gli investitori, che mettono a reddito 140-180 mila € per appartamenti di 80-100 mq preferibilmente ubicati nelle zone più centrali. Alta la domanda di box e posti auto, richiesti anche a scopo di investimento: queste soluzioni costano rispettivamente 25-30 mila € e 10-15 mila €, per l’affitto si devono considerare 100 e 70-80 € al mese.

Le zone più richieste sono tutte quelle parallele a corso Vittorio Emanuele (via Colombo, piazza d’Armi): le quotazioni per l’usato degli anni ’70 sono di circa 1000 € al mq, mentre le abitazioni degli anni ’90 in classe B/C oscillano tra 1800 e 2000 € al mq. Le tipologie più costose si concentrano invece su corso Vittorio Emanuele, dove servono 2700-2800 € al mq per quelle realizzate nei primi anni ’90 subito dopo il terremoto e 3000-3200 € al mq per il nuovo. In piazza Libertà ci sono immobili di fine ‘800 che costano mediamente 2000 € al mq; la restante offerta immobiliare è rappresentata da abitazioni costruite tra gli anni ’60 e gli anni ’70 che si valutano da 1200 a 1600 € al mq. Piacciono sempre le soluzioni indipendenti ubicate nelle zone di Chiaire e limitrofe perché immerse nel verde e molto tranquille; qui è possibile acquistare tipologie nuove a 2500 € al mq.

In diminuzione il numero di richieste di appartamenti in affitto, in quanto i prezzi sono scesi e adesso le persone preferiscono provare ad acquistare. La domanda proviene soprattutto da single, famiglie monoreddito, stranieri e lavoratori trasfertisti; i tagli più richiesti sono monolocali e bilocali, che si affittano tra 300 e 400 € al mese (spesso in meno di un mese). I contratti maggiormente stipulati sono di natura transitoria e la cedolare secca è applicata in molte situazioni.

PREZZI Isem15
AVELLINO CITTÀ ZONA Signorile usato Medio usato Economico usato Signorile nuovo Medio nuovo Economico nuovo
CENTRO STORICO C 1350 1050 700 1900 1400 1100
TAGLIAMENTO S 1500 1100 900 2300 1800 1300
AVELLINO PROVINCIA ZONA Signorile usato Medio usato Economico usato Signorile nuovo Medio nuovo Economico nuovo
ATRIPALDA C 900 700 500 1800 1600 1400
ATRIPALDA P 800 600 400 1000 800 600
CERVINARA C 450 300 160 850 600 400
MERCOGLIANO C 1200 1050 850 1250 1150 1000
MERCOGLIANO P 950 850 650 1100 1000 850
PIETRASTORNINA C 350 250 200 450 400 350
ROCCABASCERANA C 300 250 200 450 400 350
ROTONDI C 450 250 150 700 400 250
SAN MARTINO VALLE CAUDINA C 350 300 200 500 450 400
Legenda
C=Centro
S=Semicentro
P=Periferia
Nd=Non disponibile
I valori sono espressi in € al mq
Fonte: Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa

LASCIA UN COMMENTO