Come ti vedi tra 5 anni? Quando sono precari anche i sentimenti.

0
43

“Come ti vedi tra 5 anni?” è una domanda che viene stra-abusata nei colloqui di reclutamento e selezione del personale, ma è anche il titolo di un’opera prima di un giovane scrittore campano, Domenico Grimaldi, pubblicata come e-book da una casa editrice pugliese, Lettere Animate, rigorosamente no EAP, che si autodefinisce curioso di mestiere.

“Come ti vedi tra 5 anni?” è un viaggio nel mondo del precariato, un mondo nel quale dopo aver toccato il fondo si può anche iniziare a scavare, dove il far parte della “generazione dei 1000 €” (che in realtà più a Sud di Milano, dove è ambientato il libro di Grimaldi, possono essere tranquillamente meno di 1000) può essere il trampolino di lancio verso il contratto a progetto (8,23 € all’ora), verso la vendita aggressiva (“non esci se non hai riempito l’agenda di appuntamenti”) e finanche alla disoccupazione tout-court.

In questa odissea precaria l’effetto collaterale è che si diventa precari anche come persone, diventano precari anche i sentimenti, si regredisce, si abbrutisce, si torna ai bisogni primari, si cercano avventure di una notte solo per il gusto di far sesso, ci si riempie di alcol giusto per stordirsi e dimenticarsi della propria dimensione di precario. Le tinte di questi 5 racconti sono volutamente forti, forse anche troppo, ciò nonostante in questo cosmo di ordinaria precarietà, fatto di uffici alienanti e di discoteche più alienanti ancora, c’è spazio per un tentativo di ripresa di coscienza, come quando il protagonista si ferma ad inseguire una ragazza incontrata in metropolitana. Forse il cingalese che vende le rose per i bar vive meglio.

L’epilogo che segue alle 5 storie di ordinaria precarietà è tutto da leggere.

Titolo: Come ti vedi fra cinque anni?
Autore: Domenico Grimaldi
Casa editrice: Lettere Animate (www.lettereanimate.it)
ISBN: 9788868820558
Data di pubblicazione: 10 Febbraio 2014
Copertina: Artwork di Dario Volpe www.lettera7.it
Pagine: 166
Prezzo di copertina: 1,49 € ebook

LASCIA UN COMMENTO