Gambero Rosso presenta Pasticceri&Pasticcerie 2017, Due Torte a Dolciarte.

0
1182

La guida racconta il panorama della nuova pasticceria italiana, sempre più attenta al binomio gusto/leggerezza e aperta al nuovo – temi a cui dedica due nuovi premi speciali. Due importanti insegne salgono alle tre torte. Novità dell’Anno 2017 è la Pâtisserie des Revês.

Metà novembre, poco più di un mese a Natale, il momento giusto per cominciare a stilare una wishlist dolciaria. Arriva a proposito Pasticceri&Pasticcerie 2017, la guida che il Gambero Rosso dedicata all’arte dolce e giunta ormai al sesto appuntamento. Cosa aspettarsi da questa edizione? Tante conferme ma anche tante le novità in un panorama sicuramente in evoluzione. Da quando la squadra italiana ha conquistato nel gennaio del 2015 la medaglia d’oro alla Coppa del Mondo, infatti, il settore è in grande fermento. I pasticceri italiani per creatività, tecnica e materia prima sono maestri riconosciuti. Eppure il richiamo francese continua ad essere molto forte. Basti pensare che nel 2016, nelle nostre pasticcerie, a dettar legge sono stati eclair, sablé e macaron. Senza contare le grandi firme d’Oltralpe che sono sbarcate a Milano con le loro formule di pasticcerie gioiello. Non a caso a meritare il premio Novità dell’anno della guida è la Pâtisserie des Revês, creatura di Philippe Conticini che ha voluto portare la sua insegna in terra meneghina.

Cosa manca allora? Quel quid in più che ha sempre fatto grande la Francia: una maggiore attenzione alla “mise en place”, sia del locale che dei dolci, e alla comunicazione. Come dimostrano i capiscuola a cominciare da Iginio Massari che non smette di innovare e comunicare.

Ma, ripetiamo, la pasticceria italiana ha dalla sua la forza del prodotto, unico, irripetibile e riconoscibile. Nel momento in cui alla ricchezza della materia prima si uniscono la tecnologia e la ricerca estetica, il risultato è imbattibile. Prova ne sono i pasticceri al vertice della nostra classifica che debbono essere da modello e stimolo per tutta la categoria.

La pasticceria salata

Stesso discorso per la pasticceria salata. Settore in grande espansione e oggetto di studio. Il comparto salato delle pasticcerie comincia ad occupare uno spazio sempre più imponente. È finito il tempo di semplici rustici e pizzette. Sapori antichi e nuovi convivono in un mix straordinario con proposte che spaziano dai panini speciali ai panettoni gastronomici a tartine con prodotti “ricchi e poveri” senza contare l’attenzione a preparazioni senza lattosio e uova per rendere speciale l’aperitivo anche di chi ha problemi di intolleranze o allergie.

Pastry Chef

La pasticceria da ristorazione è un altro interessantissimo capitolo dell’universo dolce. Un mondo nel quale entrano in gioco tecniche diverse (meno zuccheri, più leggerezza, lavorazioni espresse). Un mondo tutto da esplorare e valorizzare. Da cuochi e pasticceri sempre più in sintonia sull’argomento per mettere a punto insieme nuove frontiere del gusto. Al pastry chef spetta, infatti, il compito più difficile: non rovinare uno splendido percorso di degustazione con un dolce “sbagliato”, carico di grassi e zuccheri. È per questo che in Pasticceri&Pasticcerie 2017 è stata inserita una mini guida ai più interessanti talenti del settore che operano in alcuni dei grandi ristoranti italiani.

I premi e i premiati

Per saperne di più a questo punto non resta che cominciare a sfogliare la guida: oltre 550 pasticcerie sparse lungo il territorio nazionale, tutte valutate con voto di pasticceria, di servizio e di ambiente. Le Tre Torte (i punteggi da 90 in su) salgono da 15 a 18, con ben 4 novità. Poi 4 premi speciali: il Pasticcere Emergente, il Miglior Sito Internet, la Novità dell’Anno e il Premio Gusto&Salute, attribuito a un laboratorio totalmente dedicato al gluten free.

Pasticceri & Pasticcerie 2017 del Gambero Rosso | Prezzo: 14,90 | disponibile in edicola, libreria e online

Ecco le Pasticcerie in Campania che hanno ottenuto le Tre Torte e i Premi Speciali di Pasticceri&Pasticcerie 2017:

Tre Torte

93

Maison Manilia – Montesano sulla Marcellana (SA)

91

Pasquale Marigliano – Ottaviano (NA)

90

Pasticceria Agricola Cilentana Pietro Macellaro – Piaggine (SA)

Sal De Riso Costa d’Amalfi – Minori (SA)

Due Torte

88

Volpe – Napoli

87

Dolciarte – Avellino

85

Gabbiano – Pompei [NA]

Pansa – Amalfi [SA]

Pasticceria Pepe – Sant’Egidio del Monte Albino [SA]

LASCIA UN COMMENTO