Tango Down, Gianluca Durante presenta il suo libro domenica 18 a Cusano Mutri.

0
131

Un weekend di paura a Cusano Mutri (Benevento), dove fino a domenica 18 giugno, si terrà, in collaborazione con la biblioteca comunale “G. Vitelli” ed i “Borghi della Lettura”, la manifestazione “Cusanoir”, una tre giorni dedicata al giallo. Sabato 17 alle ore 20,30 in piazza Carmine Velardo, si terrà la presentazione-performance del libro TANGO DOWN. Nella mente dell’assassino di Gianluca Durante.

Domenica 18 alle ore 10:30 in Piazza Orticelli “Cinema figlio dell’arte e della tecnica”, dibattito con: Giuseppe Maria Maturo, sindaco di Cusano Mutri; gli attori Rosaria De Cicco, Giacomo Rizzo e Pasquale Russo; Antonio Acampora di CinemaFiction production; Liberato Candiello,  attore di tv svizzera; Ermelinda Maturo, produttrice cinematografica e Francesca Cicatelli de “Il Mattino”. In serata alle 21, in Piazza Carmine Velardo, convegno-dibattito sul “Giallo”. Interverranno: gli scrittori Diego Lama e Maurizio Ponticello; Tiziana D’Errico, Preside Istituto Comprensivo Cusano Mutri; Marina Di Gennaro, vice presidente Pro Loco Cusanese, Vincenzo Colarusso, presidente di giuria. A seguire la premiazione del vincitore del concorso “Scrivere un racconto giallo” e l’esibizione della scuola di danza “Tesolina Dance”. Gli incontri saranno introdotti dalla consigliera comunale alla cultura, Antonietta Civitillo e presentati e moderati dal giornalista Enrico Cocciulillo.

Gianluca Durante, già vincitore del Premio Tedeschi Giallo Mondadori, presenta il thriller TANGO DOWN – Nella mente dell’assassino (Leone Editore 2016). Una presentazione insolita, un one-man-show che metterà il pubblico sulle tracce dell’assassino. Protagonista del romanzo è ancora una volta il crime reporter Stefano Mombelli, alle prese con un triplice omicidio di cui diventerà il principale sospettato. L’autore, con un monologo/performance, in compagnia del cadavere TED, lancerà una sfida al pubblico: riusciranno i presenti a scoprire chi è l’autore dell’omicidio di TED e di una strage apparentemente priva di senso? Il thriller psicologico dai tratti cyberpunk a sfondo ambientalista, vi porterà al cospetto di un efferato serial killer. Tra virus informatici, poteri forti, servizi segreti e una storia d’amore dal sapore amaro, la caccia all’assassino è aperta.

L’autore: Gianluca Durante, salernitano, classe 1980, giornalista dal 2000, ha condotto programmi televisivi a sfondo politico ed economico, e ha lavorato per quotidiani, radio e agenzie di stampa occupandosi di cronaca, cultura e sport. Nel 2007, il suo romanzo d’esordio, “Altravita”, ha vinto il Premio Tedeschi ed è stato pubblicato nei Gialli Mondadori. Nel 2012 ha pubblicato “Altravita 2.0” (Leone Editore). “TANGO DOWN – Nella mente dell’assassino” è il suo terzo romanzo.

LASCIA UN COMMENTO