Green Game conquista i ragazzi delle scuole di Avellino.

0
384

Prosegue senza sosta l’attività di Green Game, il Progetto dei Consorzi Nazionali per la Raccolta, il Recupero ed il Riciclo degli Imballaggi CIAL per l’alluminio, COMIECO per carta e cartone, COREPLA per la plastica, COREVE per il vetro e RICREA per l’acciaio.

Partito 6 anni fa dalle Marche, Green Game ha costantemente allargato il territorio fino a diventare un format vincente a livello nazionale. Il tour itinerante nelle scuole è portatore sano di innovazione didattica, affiancando con successo la metodologia di apprendimento tradizionale, rafforzandone la validità.

Una crescita così verticale che ha suscitato l’interesse delle più alte Istituzioni sfociato nell’affiancamento attivo al format. Su tutte il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e la Regione Campania.

Il tour questa settimana continua nelle Scuole Superiori Secondarie di II Grado della provincia di Avellino.

Protagonisti nella giornata di giovedì gli studenti dell’ITIS Guido Dorso.

Attività molto interessante ed anche divertente – ha dichiarato Italia Vannetiello, docente del Dorso – “Hanno imparato tantissimo. Il metodo è ottimo perché coinvolgente e soprattutto imparano, divertendosi.

Bellissima esperienza, molto utile”; “Abbiamo imparato molto cose nuove!” hanno affermato in coro Francesco Florio, Emanuele Oliviero, Antonio Marra, Clara Galluccio, Sebastiano Bonaccorsi, studenti dell’ITIS Dorso che hanno partecipato al contest.

Il tour tra i banchi di scuola della Campania riprenderà 30 ottobre da Napoli.

Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea sono Consorzi nazionali no profit, nati per volontà di legge e si occupano su tutto il territorio italiano di garantire l’avvio al riciclo degli imballaggi raccolti dai Comuni italiani tramite raccolta differenziata. In Italia, mediamente, ogni anno, si producono circa 11 milioni di tonnellate di rifiuti di imballaggio. Di questi, il sistema dei Consorzi nazionali ne recupera oltre il 78%, vale a dire: 3 imballaggi su 4.

Green Game è patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, e da Regione Campania.

Tutte le informazioni sul sito www.greengame.it e sul profilo Facebook “Greengameitalia”.

LASCIA UN COMMENTO