“Sii Saggio, Guida Sicuro”, duemila studenti coinvolti. Appuntamento al 20 maggio per il concorso di idee.

0
35

gggDodici tappe in tutte le province della Campania e oltre duemila studenti coinvolti in incontri formativi incentrati sui temi della sicurezza stradale: “Sii Saggio, Guida Sicuro”, il roadshow promosso dall’Associazione culturale e di promozione sociale “Meridiani”, ha concluso la prima fase della sua quinta edizione e dà ora appuntamento al 20 maggio, termine ultimo per la presentazione degli elaborati degli studenti.

Le classi degli istituti campani potranno infatti partecipare al concorso di idee “Scrivi sul pannello a messaggio variabile!”, inviando entro il 20 maggio un messaggio sulla sicurezza stradale lungo non più di 45 caratteri e incentrato sui comportamenti non corretti alla guida, sull’uso improprio del telefono cellulare, sull’eccesso di velocità e sui rischi connessi alla guida in stato di ebbrezza. I messaggi andranno inviati tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata associazionemeridiani@pec.it. Una commissione costituita da esperti in sicurezza stradale e giornalisti del settore selezionerà i messaggi più efficaci che appariranno sui pannelli a messaggio variabile presenti lungo i tratti di competenza ANAS su tutto il territorio nazionale; i primi dieci istituti classificati vinceranno pc e tablet mentre i lavori pervenuti saranno inseriti sul sito www.stradeanas.it e sul network di ANAS.

La cerimonia di premiazione avrà luogo il prossimo 6 giugno in piazza Plebiscito, dove sarà allestito il villaggio “Sii Saggio, Guida Sicuro” nel quale saranno presentati agli studenti materiali e mezzi per la sicurezza stradale e sarà distribuito materiale informativo da parte degli Enti coinvolti nel progetto. La campagna è organizzata dall’Associazione Meridiani in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, il Comune di Napoli, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli e l’Associazione Nazionale Amici delle Strade, con il patrocinio della Regione Campania, Anas, Esercito Italiano, Arma dei Carabinieri, Corpo Forestale, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria, Polizia Stradale, Polizia Locale, Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, Croce Rossa Italiana, Università degli Studi di Napoli “Federico II” e Bucher Municipal (azienda leader nella produzione di veicoli comunali per la pulizia stradale, la rimozione della neve e la raccolta dei rifiuti per spazi pubblici e privati).

LASCIA UN COMMENTO