Delrio all'Università di Salerno: il Sud deve essere autosufficiente, per questo bisogna partire dalla formazione e dalla ricerca.

0
29

“Il Sud ha le risorse ordinarie ed in più i fondi di sviluppo e coesione, basati anche sui fondi europei, ma bisogna che il Sud diventi autosufficiente e cammini con le proprie gambe, per questo motivo bisogna investire al Sud sulla ricerca e sulla formazione, in modo da creare imprese che generino ricchezza, sviluppo ed occupazione. Con il Governo stiamo attuando una riforma vasta degli enti territoriali, facendo in modo che le Province non siano più un livello intermedio ma diventino un’agenzia al servizio dei Comuni.”

Così il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio a margine del Convegno “Livelli territoriali di governo, fondi europei, ricerca scientifica e sviluppo del Mezzogiorno”, tenutosi quest’oggi all’Università di Salerno.

“Non è più tempo di isolarsi, è tempo di elaborare soluzioni comuni a problemi comuni”, ha dichiarato il rettore dell’Università di Salerno Aurelio Tommasetti, “bisogna partire dalla collaborazione interistituzionale, con l’incontro di oggi abbiamo testimoniato che i rettori ci sono. Il Governo deve fare la sua parte ma anche gli atenei devono fare la  loro, uscendo da logiche particolaristiche ed isolazioniste. E’ dagli atenei che bisogna partire per uno sviluppo significativo del territorio”.

LASCIA UN COMMENTO