Una giornata particolare (come tante) martedì 9 all”Università di Salerno, Unisound scende in piazza.

0
204

Le giornate nell’Ateneo di Salerno sono tante, variegate e sparse. Tutte da raccontare, tutte da ascoltare.

Martedì 9 maggio, dalle ore 11.00 alle 17.00, Unisound – la radio di Ateneo – sceglie di scendere in piazza.

In piazza, così per dare volto, nome e fisicità, a eventi fisicamente tratteggiati nel quotidiano. La Radio, infatti, non è “rumore di fondo” bensì è lo sfondo che non va “declinato anonimamente”.

Dunque….

Alle ore 10,30, il sociologo Alessandro Cavalli e il prof. Massimo Pendenza (Unisa) – prima del Convegno “Festa dell’Europa” (aula delle lauree ore 11.00) saranno in piazza De Rosa (piazza del rettorato) per introdurre gli argomenti al centro dell’incontro.

La Radio, oltre questo appuntamento, accompagnerà successivamente i momenti ulteriori.

Alle 12.00, ci sarà in piazza il giornalista de “LA 7” Gianluigi Paragone, in occasione della presentazione del suo ultimo libro “GangBank” (ore 10.00 aula verde dipartimento Giurisprudenza).

Alle 13.00, sempre in piazza, il magistrato Ferdinando Imposimato (a latere del convegno dedicato alla figura di Aldo Moro di cui ricorre l’anniversario della scomparsa tragica e ancora non riletta nella sua evidenza storica). Il convegno è alle 11.00 nell’aula Nicola Cilento.

Alle 14.00 – nell’ambito della programmazione ordinaria – interverranno i rappresentanti dell’Associazione universitaria ”Globuli Rossi” e, successivamente, alle ore 15.00 (nell’ambito della “tre giorni” Globalizzazione Solidale – settimana di animazione per un mondo dal volto umano)  un intervento a cura della Cappella Universitaria).

Alle 15,30 interverranno gli studenti dell’Associazione “Forma Mentis” per presentare la loro iniziativa denominata ARTLAB che avrà luogo giovedì 11 maggio.

Successivamente la radio di Ateneo intercalerà spazi musicali e di incontro.

 

LASCIA UN COMMENTO