Gli studenti del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Salerno a “scuola di banca” con UniCredit.

0
26

Prendono il via domani, a partire dalle ore 15.00, le quattro giornate di formazione bancaria di base rivolte ai giovani, organizzate dalla banca presso la sede del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Salerno. Sono circa 60 gli studenti che parteciperanno alle quattro giornate di “lezione di banca”, che rientrano nell’ambito di “In-formati”, il piano di educazione bancaria rivolto ai cittadini dei territori nei quali UniCredit opera e che si propone di contribuire ad accrescerne la cultura bancaria e finanziaria e la capacità di realizzare quotidianamente scelte economiche consapevoli e sostenibili.

Obiettivo delle quattro giornate di formazione è quello di fornire agli studenti le informazioni di base per un corretto e più consapevole avviamento al mondo della banca. Durante gli incontri, caratterizzati dalla praticità dei contenuti e da uno stile di linguaggio semplice e discorsivo, si cercherà di comprendere il contesto attuale e le logiche sottese al processo di concessione del credito e si parlerà di come avviare una nuova impresa o agevolare la costruzione di un dialogo costruttivo tra le banche e le imprese al fine di instaurare un corretto rapporto di collaborazione, sempre più necessario in questa delicata fase dell’economia.

«Il ciclo di formazione è stato pensato e programmato per rispondere alle specifiche esigenze degli studenti, per avviarli verso un percorso imprenditoriale ed un più consapevole e corretto rapporto con la banca – ha spiegato Felice Delle Femine, Responsabile per il Sud Italia di UniCredit. Crediamo fermamente che la sostenibilità di un’attività economica passi anche attraverso la crescita della conoscenza e perciò abbiamo voluto fortemente questo ciclo di educazione bancaria, proprio per spiegare agli studenti come avviare una nuova impresa e gli elementi che la banca ritiene necessari per  affidare la clientela e insieme a loro avviare una riflessione sul contesto attuale e sulle logiche sottese al processo di concessione del credito, nella consapevolezza che solo grazie ad un dialogo costruttivo si può uscire reciprocamente rafforzati da questa difficile fase congiunturale dell’economia. In questo senso abbiamo scelto di offrire gratuitamente e senza finalità commerciale l’esperienza dei nostri collaboratori attraverso il Programma “In-formati”, i quali hanno aderito in modo del tutto volontario in ottica di condivisione e servizio alla comunità».

Questo il programma dei corsi:

 

 Giovedì 20 marzo ore 15:00 – Seminario: Dialogo Banca Impresa 

•          Implicazione degli accordi di Basilea nel rapporto con la Banca

•          Le logiche di valutazione del merito creditizio nel sistema bancario

•          Il set informativo per l’accesso al credito

 

Giovedì 27 marzo ore 15:00 – Seminario: Logiche di finanziamento e principi di finanza aziendale (1 parte)

•          Laboratorio sulla conoscenza/cultura del bilancio aziendale

•          Finanziamenti e valutazione degli investimenti – ciclo finanziario

•          Workshop su casi pratici di finanziamento

•          Cenni di fiscalità per valutare soluzioni finanziarie alternative

 

Venerdì 3 aprile ore 10:00 – Seminario: Logiche di finanziamento e principi di finanza aziendale (2 parte)

•          Laboratorio sulla conoscenza/cultura del bilancio aziendale

•          Finanziamenti e valutazione degli investimenti – ciclo finanziario

•          Workshop su casi pratici di finanziamento

•          Cenni di fiscalità per valutare soluzioni finanziarie alternative

 

Venerdì 11 aprile ore 10:00 – Seminario: Da una buona idea ad una buona impresa 

•          Idea d’impresa

•          Costruire l’impresa

•          Proposta imprenditoriale – Business Plan

•          Dialogo banca impresa nella fase di accesso al credito

LASCIA UN COMMENTO