Immigrazione e diritti fondamentali ai confini Sud dell'UE, lunedì 30 all'Università di Salerno.

0
43

locandina-convegno-jmLunedì 30 marzo 2015, presso l’Aula delle Lauree N. Cilento, si terrà il Convegno inaugurale del Corso “Immigrazione e diritti fondamentali ai confini Sud dell’Unione europea.

Si tratta di un Modulo di insegnamento finanziato dalla Commissione europea nell’ambito delle azioni Jean Monnet (Programma Erasmus+) che  si prefiggono di promuovere l’eccellenza nell’insegnamento e nella ricerca nel settore degli studi sull’Unione europea in tutto il mondo. Queste azioni mirano anche a promuovere il dialogo tra il mondo accademico e i decisori politici, in particolare allo scopo di rafforzare la governance delle politiche dell’UE.

Aperto dai saluti del Rettore Prof. Aurelio Tommasetti, del Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche Prof. Enzo Maria Marenghi e del Delegato del Rettore alla Didattica, Prof. Rita Patrizia Aquino, il Convegno proseguirà con la Relazione introduttiva del Prof. Giuseppe Cataldi dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. Infine, saranno presentati dai rispettivi responsabili i tre moduli nei quali è articolato il Corso: “La sfida dell’integrazione dei cittadini di Paesi terzi regolarmente soggiornanti nello Spazio (Sud) europeo di libertà, sicurezza e giustizia” (Prof. Angela Di Stasi), “Tutela dei diritti fondamentali degli immigrati e dei richiedenti asilo nel sistema ‘integrato’ di protezione (nazionale, europea ed internazionale)” (Prof. Stefania Negri), “Immigrazione illegale ai confini Sud dell’Unione europea. ‘Multilevel’ rights, standards e practices” (dott. Rossana Palladino).

LASCIA UN COMMENTO