La riforma del processo civile in Cassazione, venerdì 9 all’Università di Salerno.

0
313

La riforma del processo civile in Cassazione

9 giugno, ore 10.00, Aula “Nicola Cilento”, campus di Fisciano

Domani, venerdì 9 giugno, a partire dalle ore 10.00, presso l’Aula “Nicola Cilento” del campus di Fisciano si terrà la giornata di studi dal titolo “Riforma del processo civile in Cassazione“. L’incontro conclude i corsi di lezione dell’Anno Accademico 2016-2017 delle cattedre di Diritto processuale civile del Dipartimento di Scienze Giuridiche (Scuola di Giurisprudenza) dei proff. Francesco De Santis e Luigi Iannicelli. L’iniziativa segue la consuetudine di chiudere l’attività didattica con un confronto tra docenti e magistrati su un tema di attualità per gli studenti. Quest’anno – in conseguenza della significativa riforma dovuta al d.l. 31 agosto 2016 n. 168, convertito dalla legge 25 ottobre 2016 n. 197 – l’attenzione è rivolta al giudizio civile in Cassazione, nel quale rifluiscono fondamentali profili della tutela giurisdizionale dei diritti a partire dalla funzione di garantire ai cittadini una prevedibile ed uniforme interpretazione delle norme di diritto. L’incontro sarà presieduto dal Primo Presidente della Corte di Cassazione Giovanni Canzio.

Di seguito è possibile consultare il programma* completo dei lavori (di cui si allega relativa locandina):

INDIRIZZI DI SALUTO

  • AURELIO TOMMASETTI Rettore dell’Università degli Studi di Salerno
  • SALVATORE MALFI Prefetto di Salerno
  • SERGIO PERONGINI Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche Università degli Studi di Salerno
  • AMERICO MONTERA Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Salerno

INTRODUCE E PRESIEDE

  • GIOVANNI CANZIO Primo Presidente della Corte di Cassazione

INTERVENTI

  • ACHILLE SALETTI Ordinario di Diritto processuale civile all’Università Statale di Milano
    L’accesso alla Suprema Corte: perché oggi si ricorre in Cassazione?
  • FRANCESCO DE SANTIS Ordinario di Diritto processuale civile all’Università degli Studi di Salerno
    Ragionevole durata del processo di Cassazione: “filtri” e “riti”
  • FRANCO DE STEFANO Consigliere della Corte di Cassazione
    Come un consigliere di Cassazione vorrebbe che fosse scritto il ricorso

DIBATTITO FINALE

*Agli avvocati partecipanti saranno riconosciuti tre crediti formativi

LASCIA UN COMMENTO