Taglio del nastro per “JOBinCAMPUS 2016” Domani la seconda giornata di colloqui tra aziende e candidati in Piazza del Sapere.

0
110

Al via al campus di Fisciano la II edizione di “JOBinCAMPUS”, la manifestazione organizzata dal Servizio Placement di Ateneo con l’obiettivo di offrire ai laureati e laureandi dell’Università di Salerno una concreta possibilità di incontro con il mondo dell’impresa.

42 sono state le aziende nazionali e locali – con piano di assunzioni attivo – presenti questa mattina presso l’area expo allestita in Piazza del Sapere.  Più di 5000 i colloqui che si svolti nella prima giornata.

La manifestazione è stata aperta in Aula Magna dai saluti istituzionali del Rettore Aurelio Tommasetti e dei proff. Pasquale Longo e Paolo Piciocchi (Delegati del Rettore al Placement di Ateneo), con gli interventi dei rappresentanti degli enti che hanno adetito all’iniziativa (Camera di Commercio Salerno, Confindustria Salerno, Fondazione Carisal, Osservatorio Culture Giovanili OCPG) .

“Il Placement è un’opportunità per i nostri studenti, ma è un dovere del nostro Ateneo – ha dichiarato il rettore Tommasetti.  In quanto tale, il placement è un’attività da realizzare tutto l’anno. Dall’inizio del mio mandato abbiamo attivato a tal proposito un ufficio dedicato alle attività di placement, all’analisi della domanda e dell’offerta occupazionale e, soprattutto, al networking tra mondo dell’università e mondo delle imprese. Un Ateneo che pone al centro della sua attenzione i giovani ha il compito di seguire il loro percorso dal loro ingresso nel mondo universitario al successivo compimento degli studi e al loro futuro lavorativo.  Continueremo ad impegnarci in questo senso per migliorare l’apertura del mondo universitario verso quello del lavoro e per garantire sempre maggiori possibilità occupazionali ai nostri talenti”.

Domani, giovedì 26 maggio, l’evento continuerà con la seconda sessione di colloqui tra aziende e candidati, che avrà inizio alle ore 9.30 in Piazza del Sapere e si concluderà alle ore 17.30.

LASCIA UN COMMENTO