Unisa, svolti i test di ingresso a Medicina.

0
506

Questa mattina, al campus di Fisciano, si è svolta la prova di accesso ai Corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia e in Odontoiatria e protesi dentaria.

Sono 1580 gli studenti che hanno effettivamente partecipato al test per i 150 posti disponibili, di cui 130 per Medicina e Chirurgia e 20 per Odontoiatria e protesi dentaria. Circa 150 le unità di personale docente e tecnico-amministrativo impegnate nello svolgimento delle operazioni.

Il Rettore Aurelio Tommasetti, nel tradizionale saluto augurale agli studenti in aula, ha dichiarato: “Quest’anno per Medicina abbiamo registrato un ulteriore incremento degli aspiranti con una media di 12 candidature per ogni posto a disposizione, contro la media nazionale di 6 candidati per ogni posto. Se da un lato questo interesse degli studenti verso il nostro Ateneo è per noi motivo di soddisfazione, dall’altro lato come università che punta alla qualità della didattica e della ricerca, nutriamo un forte senso di responsabilità verso questi ragazzi e le loro famiglie. Sappiamo quanto sia impegnativo prepararsi a questa prova ed è per questo che, dal canto nostro, lavoriamo ogni anno affinchè tutto si svolga nella maniera più trasparente e serena. Il nostro Ateneo fa una scelta di campo: puntare esclusivamente sulle proprie strutture e risorse. Le operazioni che si sono svolte in queste ore in 34 aule dell’Ateneo sono state curate e gestite interamente dal nostro personale docente e amministrativo. Ci auguriamo così di dare il giusto benvenuto a tutti questi studenti, testimoniando la nostra presenza e vicinanza sin dal primo momento di incontro con l’Ateneo”.

 

LASCIA UN COMMENTO