#WomenPower. Leadership femminile e cittadinanza attiva, incontro all'Università di Salerno.

0
172

Questa mattina, venerdì 30 settembre, presso la sala stampa “Biagio Agnes” del campus di Fisciano, si è svolto l’incontro “#WomenPower. Leadership femminile e cittadinanza attiva”, organizzato in collaborazione con il Consolato Generale degli Stati Uniti per il Sud.

Ospite dell’incontro Jessica N. Grounds, già Direttrice Women Ready for Hillary. Leadership femminile e cittadinanza attiva è un ciclo d’incontri aperti al pubblico, promosso nell’ambito del Corso di Alta Formazione post Laurea in “Politiche di pari opportunità, Leadership femminile e Diversity Management” e dall’Osservatorio Interdipartimentale per gli Studi i Genere e le Pari Opportunità (OGEPO).

“Ho fatto una bellissima visita al campus di Fisciano e ne riconosco lo stile assolutamente americano – ha dichiarato la Grounds. Ho scoperto che qui i costi per gli studenti universitari sono molto inferiori rispetto a quelli statunitensi. E’ giusto che l’accesso al mondo universitario sia così agevole e allargato. Altrettanto fondamentale e bellissimo è che questo Ateneo si occupi di argomenti così importanti, in un periodo di crisi mondiale e di sfide forti per tutti noi. La componente donna di forza lavoro a livello mondiale è ancora scarsa, ma le cose stanno migliorando. Le ultime ricerche dimostrano che nei paesi in cui c’è leadership femmine a livello politico, le economie sono più forti e le mediazioni relazionali sono più diffuse. E’ importante la sinergia tra uomini e donne per lavorare insieme e migliorare l’efficienza e l’efficacia di quello che si fa” – conclude la Grounds.

“L’ospite di oggi è una presenza importantissima per i nostri studenti – ha dichiarato il Rettore Tommasetti. La sua esperienza di cittadinanza attiva rappresenta una testimonianza importante in tema di leadership femminile. Il nostro Osservatorio per le Pari Opportunità OGEPO, in collaborazione con il Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio, rappresentato oggi dalla dott.ssa Monica Parrella, sta svolgendo da tempo un lavoro corposo sul territorio, attraverso una rete fitta di relazioni con tutti gli enti e le associazioni che si impegnano costantemente su questi temi”

LASCIA UN COMMENTO