Montella, il Consiglio di Stato conferma l’esclusione di Ziviello.

0
407

Niente da fare per Antonio Ziviello, aspirante candidato Sindaco di Montella, e la lista Montellalibera, il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso alla decisione del Tar di Salerno (che a sua volta confermava quanto già deciso dalla Commissione Elettorale) che già aveva escluso Ziviello dalla contesa elettorale per irregolarità diffuse nella procedura di raccolta delle firme a sostegno della lista elettorale.

“Il modulo continuo depositato era in realtà diviso in più fogli separati, semplicemente raccolti in una cartellina trasparente, di modo che non era possibile alcuna certezza circa la riconducibilità delle sottoscrizioni alla lista ed ai candidati indicati nel primo foglio”.

Dunque resta ridotta a due la corsa a Sindaco di Montella: Buonopane sostenuto dal Pd e Musano sostenuto da una coalizione di liste civiche di centrodestra.

LASCIA UN COMMENTO