Ad Aeclanum è di scena la storia, dal 29 al 31 agosto al Parco Archeologico di Mirabella Eclano.

0
93

A Mirabella Eclano è di Scena la Storia con un progetto elaborato dall’Assessorato al Turismo ed agli Eventi del Comune in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica della Campania.

Per una notte l’antica Aeclanum rivive grazie alla ricostruzione storica dell’assedio della città avvenuto nel 89 a.C. con figuranti in costume ed attori che riproporranno al pubblico le fasi salienti della conquista della città da parte del generale romano Silla.  Il pubblico potrà attraversare l’intero tracciato urbano riportato alla luce grazie agli scavi archeologici e visitare l’area che da anni è oggetto di un laborioso lavoro di valorizzazione per una sempre più consapevole fruizione del parco archeologico e di tutti i beni culturali del territorio irpino.

Il programma di eventi che la Soprintendenza Archeologica della Campania e il Comune di Mirabella Eclano propongono si svolgerà nel  Parco archeologico di Mirabella Eclano ed è gratuito.

“Puntare sull’emozione e la suggestione che la storia di per sé evoca, attraverso rappresentazioni teatrali, riproposizione di cibi antichi e omaggi musicali – dichiara la Soprintendente Adele Campanelli – da’ grande risalto a un patrimonio archeologico straordinario e a una terra di altrettanto profonda tradizione. Un modo in definitiva, originale, di avvicinare il pubblico alla conoscenza del proprio passato e alla fruizione del nostro patrimonio culturale.”

Tre appuntamenti per mettere in risalto l’importanza dello straordinario patrimonio archeologico della terra irpina. 

Si parte sabato 29 agosto (ore 21) con la rievocazione teatrale che  ridà voce a questo importante  episodio storico attraverso l’interpretazione di grandi attori come Peppe Barile, Fabrizio Nevola e Rosa Maria Agostino che si esibiranno in una suggestiva performance in costume, tra dialoghi e intermezzi musicali. 

Si prosegue, negli stessi luoghi che hanno visto la rievocazione storica,  il 30 agosto (ore 21) con il concerto di Espedito De Marino e la Premiata Orchestra per la Musica Napoletana d’Autore.

E ancora il 31 agosto (ore 21), Villa Orsini apre i suoi saloni ad una cena spettacolo: il reading teatrale di Peppe Barile dal titolo ‘Il Futuro ha un Cuore Antico’, su testi originali dell’archeologa laura Del Verme, accompagnato da un menù di cibi antichi, tipici dell’antica Roma.

Gli eventi sono organizzati dalla Soprintendenza archeologica della Campania e dal Comune di Mirabella Eclano (Assessorato al Turismo e agli Eventi) e curati dall’archeologa Laura Del verme (Associazione Le Parole Turchine), Direttore artistico dell’evento e dal coordinatore degli eventi del Parco archeologico di Mirabella, Ada Barbiero.

Gli appuntamenti nell’area archeologica sono gratuiti.

Per info: 0825.449175. sar-cam.mirabellaeclano@beniculturali.it

Per la cena, è obbligatoria la prenotazione (entro domenica) ed ha un costo di 20 euro a persona.

Per info e prenotazioni Villa Orsini eventi

Via Sommito – Passo di Mirabella – 83036 Mirabella Eclano (AV)Per info e contatti: 0825.449786. info@villaorsini.it

LASCIA UN COMMENTO