Aeclanum, stasera la conclusione, grande successo per le prime due serate.

0
70

Grande successo di pubblico per il sito archeologico di Mirabella Eclano che ha celebrato sabato 29 agosto il tragico episodio storico dell’Assedio di Aeclanum ad opera del generale romano Silla nell’89 a.C., a seguito della ribellione della città e di altre popolazioni italiche a Roma.

Più di 1200 spettatori sono accorsi alla serata rievocativa dell’evento, che ha visto protagonisti di una eccellente interpretazione teatrale, gli attori Peppe Barile, Fabrizio Nevola e Rosa Maria Agostini, che hanno dato emozione e suggestione ai testi originali dell’archeologa Laura del Verme ripercorrendo le fasi salienti di quel cruciale momento storico.

Una scomessa su cui l’amministrazione di Mirabella assieme alla Soprintendenza ha puntato, associando in una formula perfettamente riuscita la storia e lo spettacolo, la documentazione dei fatti e la partecipazione emotiva ai vissuti dei padri.

Lunedi 31 agosto (ore 21) il calendario di eventi si conclude con un invitante appuntamento con la cucina degli antichi romani nel pregevole scenario di Villa Orsini a Mirabella Eclano, che ingloba tra i suoi spazi, resti di antiche mura romane. In programma una cena spettacolo dove la degustazione di piatti tipici della antica cucina romana sarà  accompagnata e rimarcata dal reading teatrale a cura di Peppe Barile, su testi originali di Laura del Verme dal titolo ‘Il Futuro ha un Cuore Antico’.

Un modo leggero e accattivante per raccontare la storia dell’alimentazione, degli usi e dei costumi dei nostri antenati, tra curiosità e aneddoti, che pongono in evidenza quanto le nostre abitudini culinarie e la nostra cucina abbiano un fondamento antico.

Gli eventi sono organizzati dalla Soprintendenza archeologica della Campania e dal Comune di Mirabella Eclano (Assessorato al Turismo e agli Eventi) e curati dall’archeologa Laura Del verme, Direttore artistico dell’evento e dal coordinatore degli eventi del Parco archeologico di Mirabella, Ada Barbiero.

LASCIA UN COMMENTO