Chiusano, Comune pubblica bando per edilizia popolare.

0
100

comunechiusanoDa Chiusano San Domenico una svolta alle politiche abitative. E’ stato infatti pubblicato il bando per l’assegnazione dei lotti e per la costruzione di unità abitative all’interno del Piano di Zona in località Codrazzo. Una parte del paese, sede dei vecchi prefabbricati post-sisma ormai smantellati, che attendeva da tempo di essere riqualificata e che sta per diventare non solo il fiore all’occhiello, in termini urbanistici, della comunità chiusanese ma anche un esempio per l’intera provincia.

Possono partecipare all’assegnazione sia Società di costruzione che privati.

L’innovazione consiste nelle agevolazioni secondo requisiti di reddito e composizione del nucleo familiare. Per favorire i nuovi insediamenti, inoltre, si prevede l’esenzione della Tari ( tassa sui rifiuti) per due anni.

Ulteriore novità: la detrazione per rigenerazione urbana. Considerando che la superficie complessiva dei lotti ricade in aree la cui fattibilità edificatoria richiede ulteriori lavori di riqualificazione anche di interesse pubblico, i richiedenti potranno predisporre una proposta di scomputo complessivo sul costo se effettueranno interventi di riqualificazione dell’area interessata e di interesse pubblico.

“Si tratta di una innovazione profonda – commenta il sindaco Carmine De Angelis – che intreccia esigenze private con l’interesse pubblico: un modo per riqualificare aree accelerando i percorsi e attuando il principio di sussidiarietà orizzontale.”

II bando, oltre ad essere pubblicato all’Albo Pretorio e nei luoghi pubblici del centro abitato è consultabile sul sito del Comune www.comune.chiusanodisandomenico.av.it.

LASCIA UN COMMENTO