Frigento, accordo tra il Comune ed il Distretto STRESS per valorizzazione e recupero del centro storico.

0
54

foto frigento stressValorizzazione e recupero delle risorse naturali, architettoniche e culturali del centro storico di Frigento (AV) e dei Comuni dell’Unione: è quello che prevede di realizzare l’Accordo di collaborazione tra il Comune di Frigento (AV), STRESS, il Distretto ad Alta Tecnologia per le Costruzioni Sostenibili e l’Unione dei comuni “Terre dell’Ufita” , definendo best practice di modelli di interventi per la valorizzazione, la salvaguardia e l’efficientamento energetico/funzionale del costruito storico.

L’Accordo è stato firmato a Frigento venerdì 8 maggio presso Palazzo De Leo alle ore 12, dal sindaco di Frigento, On. Luigi Famiglietti, dal presidente dell’Unione “Terre dell’Ufita”, Angelo Cobino e dal presidente del Distretto STRESS, Ennio Rubino

In particolare con l’accordo si punterà allo sviluppo di strumenti di pianificazione sostenibile per la gestione, la tutela ed il riuso del patrimonio costruito nell’ambito di un progetto integrato del territorio; alla definizione di strategie per la messa in sicurezza del patrimonio costruito; al supporto per la adozione di sistemi di analisi e valutazione della sostenibilità per gli interventi privati di nuova edificazione; al supporto alla programmazione di interventi sul patrimonio edilizio pubblico e allo sviluppo di strumenti per la valutazione della vulnerabilità delle infrastrutture viarie e degli altri sottosistemi a rete per il supporto alla pianificazione di settore a scala comunale e sovracomunale.

“Le attività dell’Accordo rientrano nell’ambito del progetto di ricerca METRICS finanziato dal PON Ricerca e Competitività 2007-2013 – afferma l’onorevole Famiglietti-, e daranno un contributo tecnico-scientifico al percorso di valorizzazione del patrimonio, naturale ed architettonico, di Frigento e dei comuni dell’Unione Terre dell’Ufita insieme alle altre azioni di salvaguardia e recupero già avviate come il progetto sentieri nel bosco e la riqualificazione di zone verdi comunali”

“STRESS opera nel settore delle costruzioni con l’obiettivo di sviluppare attività di ricerca scientifica e tecnologica, favorendo ogni iniziativa in grado di valorizzare l’integrazione di competenze scientifiche e industriali”, afferma Ennio Rubino, Presidente del Distretto STRESS. “Oltre alla rete fra competenze, per l’attività in Irpinia nell’ambito del progetto  METRICS, è stata promossa una sinergia tra le diverse Istituzioni utili a rendere realizzabile il progetto portando valore sul territorio.”

LASCIA UN COMMENTO