Giardino Letterario, mercoledì 22 a Monteforte Irpino.

0
57

4992351ba71bb9f4dcb2a9473ebe1f99_LTutto pronto per la chiusura del Grande evento culturale “Giardino letterario” che si terrà a Monteforte Irpino mercoledì 22 luglio, alle ore 19.

L’ultima manifestazione completa la triade di appuntamenti che si sono tenuti nei giorni scorsi: “Anteprima (junior) Giardino Letterario” e “Anteprima Giardino Letterario: incontro con gli artisti”.

L’evento, organizzato dall’Associazione Pabulum, di Katya Tarantino, Giulia Corrado e Graziella Di Grezia, e dall’Associazione Logopea, si è sviluppato con la collaborazione dell’Assessorato alla cultura del Comune di Monteforte Irpino guidato da Rosa De Sapio.

“Il progetto “Giardino Letterario” – scrivono gli organizzatori – nasce dalla volontà di creare un innovativo spazio culturale per bambini, ragazzi e adulti in cui poter promuovere l’interesse per la letteratura e per l’arte attraverso incontri “ravvicinati” con paesaggi immaginifici, sollecitando originali rivisitazioni dei paesaggi culturali del proprio territorio. L’idea è di sollecitare un percorso di conoscenza e un processo di valorizzazione del patrimonio culturale e artistico in modo originale, capillare ed estremamente contemporaneo.”

– Premiazione del Concorso “CREATIVITY-IMAGINATION-COURAGE”
1st Pabulum Artistic-Literary Awards. 10 sezioni. 31 vincitori.

– Emozioni in Giardino Letterario: “L’Arte degli Stati d’Animo” – Pittura e ceramica raku – Giuseppe Amoroso De Respinis

– Presentazione libri:
“Caramelle di zucchero e altre nostalgie” di Michele Vespasiano e Mariarosaria del Guercio; Arturo Bascetta Editore.
“La mia ora di vento” di Gerardo Pepe; Edizioni Il Papavero.
“Il peggio deve ancora arrivare” di Marika Borrelli; Edizioni Il Papavero.
“Crisalide” di Graziella Di Grezia; Delta 3 Edizioni.
– Siparietti teatrali a cura dell’Associazione Culturale Logopea

La serata conclusiva, che si terrà in località Colle San Martino, sarà condotta dalla giornalista Marika Borrelli e diretta artisticamente da Armando Saveriano.

LASCIA UN COMMENTO