Giornata della condivisione a Torella dei Lombardi sabato 14.

0
193

Estate all’insegna della solidarietà a Torella dei Lombardi. Importante appuntamento per sabato, 14 luglio, con la Giornata della Condivisione, evento promosso ed organizzato dall’associazione “L’Albero della Condivisione” e patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Torella dei Lombardi, guidata dal sindaco Amado Delli Gatti.

Ricco il programma della giornata. Si inizia alle ore 18.00 con l’inaugurazione della nuova sede dell’Associazione che si trova nei locali del Castello Ruspoli Candriano. Alla cerimonia parteciperà Giuseppe Bove, Garante regionale dei diritti delle persone con disabilità, di recentissima elezione. A seguire la presentazione del libro  “Sto imparando a camminare” di Angelo Palatano con la partecipazione di Pierluigi Piscopo.  Alle ore 21.00 in programma il concerto canoro dei giovani del Centro Giada di Rocca San Felice, iniziativa che si inserisce nell’ambito del progetto di integrazione sociale “Cantando insieme”  premiati come “talenti d’Irpinia” nel corso dell’anno 2018.

«La giornata della condivisione – commenta Amado Delli Gatti, sindaco di Torella dei Lombardi – è un’iniziativa di cui siamo davvero orgogliosi. E’ dalle nostre piccole comunità che deve partire l’impulso alla diffusione di valori quali la solidarietà, l’attenzione per chi vive una condizione di difficoltà, l’integrazione. Quella di sabato sarà una giornata di grande rilievo per la cittadinanza di Torella dei Lombardi. Costruiamo così un futuro migliore per i nostri figli, per le nuove generazioni. E’ la missione più importante per chi riveste ruoli istituzionali oggi. Favorire, come in questa occasione, l’incontro di realtà associative presenti sui nostri territori è un altro tassello dell’attività di inclusione che vogliamo portare avanti».

L’Albero della Condivisione, che organizza l’evento, è un’associazione voluta da un gruppo di genitori di ragazzi diversamente abili nel marzo del 2010. L’obiettivo è quello di promuovere ed organizzare giornate dedicate alle famiglie, attività per favorire l’inserimento dei diversamente abili nella società, nel mondo della scuola e del lavoro, diffondendo così la cultura della solidarietà tra i cittadini.

Il Centro Giada di Rocca San Felice è sostenuto dalla Fondazione di Comunità Officina Solidale Onlus. E’ una struttura che accoglie soggetti con disabilità con l’obiettivo di rendere serena la loro quotidianità, valorizzarli, manifestare vicinanza e affiancare le loro famiglie nel difficile compito di far vivere la diversità come un’abilità da potenziare e come un valore da condividere.

LASCIA UN COMMENTO