Governo attento ai viadotti di Parolise.

0
403

Il vice Ministro delle Infrastrutture, Riccardo Nencini, rispondendo ad un’interrogazione del parlamentare Angelo D’Agostino, ha confermato l’intenzione del Governo e dell’Anas “di procedere ai lavori di ricostruzione dei viadotti ‘Parolise II e Parolise III’, nel tratto compreso tra le progressive chilometriche 306+800 e 346+600, per un investimento complessivo di circa 3,7 milioni di euro.

“Nei Contratti di Programma Anas 2016 e 2017 – si legge nella risposta del vice Ministro – è prevista l’esecuzione di tre distinti interventi di manutenzione. Il primo, consiste nell’esecuzione di lavori di manutenzione straordinaria per il miglioramento della sicurezza stradale dell’area di intersezione in corrispondenza dello svincolo autostradale di Avellino Est (Km 306 + 300) e prevede un investimento di circa 2,2 milioni di euro (CdP Anas 2016).”

“Il secondo – aggiunge Nencini – riguarda l’esecuzione di interventi di manutenzione straordinaria per il miglioramento della infrastruttura stradale, mediante il rifacimento dei giunti e delle pavimentazioni in tratti saltuari, tra il km 278+800 ed il km 346 + 800 e prevede un investimento di circa 1 milione di euro (cdP Anas 2016)

“Il terzo intervento consiste nell’esecuzione di lavori di manutenzione straordinaria per il risanamento, il consolidamento delle parti ammalorate delle opere d’arte situate tra il km 312 + 000 e il km 315+000, la regimentazione idraulica delle acque meteoriche, l’adeguamento delle barriere e – conclude l’esponente del Governo – prevede un investimento pari a circa 3,5 milioni di euro.”

“Quella del vice ministro Nencini – dichiara D’Agostino – è una conferma importante e ripaga gli amministratori comunali e il Sindaco per una battaglia iniziata anni fa, e che, da deputato, ho voluto sostenere in Parlamento. Mi auguro ora che, dopo l’aggiudicazione delle gare, l’Anas proceda in tempi rapidi alla realizzazione dei lavori appaltati, così come indicato dal Ministero delle Infrastrutture.”

LASCIA UN COMMENTO