I Comuni di Baiano e Lauro useranno un servizio web per il calcolo Tasi.

0
66

dal Sig. Daniele Caprio riceviamo e pubblichiamo:

Nei giorni scorsi in seguito ad una decisione della Conferenza Stato-Cittá è stata prorogata la data ultima entro cui gli Enti Locali hanno la facoltà di approvare il bilancio previsionale 2014. Il termine inizialmente previsto nella data del 28 febbraio è infatti slittato al 30 aprile, giorno entro il quale le amministrazioni locali dovranno così deliberare i documenti contabili previsionali relativi all’anno in corso.

Una delle voci di bilancio più importanti e al tempo stesso piú difficili da prevedere è sicuramente quella relativa alla Tasi, il nuovo tributo istituito con la Legge di Stabilità 2014, che è stato inoltre uno dei motivi, insieme alla determinazione del Fondo di solidarierà comunale, per cui si è avuta la proroga. I vari Enti corrono infatti il rischio di sottostimare o sovrastimare gli effetti finanziari della nuova tassa e così stanno decidendo di utilizzare appositi software che possano aiutarli nel corretto calcolo del valore contabile da inserire. Tra i vari Comuni che hanno colto questa opportunità vi sono anche Baiano e Lauro.

Le amministrazioni campane hanno infatti deciso di utilizzare il servizio web prodotto dalla Advanced Systems Srl in collaborazione con l’Anutel (Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali) chiamato Sibylla che gli consentirà di poter prevedere il gettito Tasi a copertura dei costi dei servizi esposti in bilancio. Un utile servizio che dovrebbe diminuire al minimo il margine di errore relativo a tale tributo.

In un mondo sempre più tecnologico e in un periodo in cui sta cominciando una forte diffusione dell’e-government nella pubblica amministrazione, numerosi Enti, come Baiano e Lauro, hanno così confermato di essere al passo con i tempi per offrire servizi e trovare soluzioni sempre migliori.

 

 

LASCIA UN COMMENTO