Inaugurata area camper a Savignano Irpino, era un deposito di amianto prima della bonifica.

0
338

Da area degradata a punto di riferimento per i viaggiatori diretti in Puglia e in Campania: l’ex area piano di zona del comune di Savignano Irpino (Avellino), oltre seimila metri quadri nella Valle del Cervaro per lungo tempo caratterizzati da condizioni di abbandono e dalla presenza di amianto, è stata completamente riqualificata ed è oggi diventata un’area attrezzata di sosta per i camper.
L’inaugurazione del nuovo spazio alla presenza del sindaco Fabio Della Marra Scarpone, delle istituzioni e della comunità locale.
Presente un rappresentante di Sogesid Spa. Nell’ambito della attuazione della convenzione quadro con il Ministero dell’Ambiente per le compensazioni ambientali in Regione Campania, la Sogesid, società in house del Ministero dell’Ambiente, ha svolto nel piccolo comune, che si trova in provincia di Avellino in prossimità con quella di Foggia, l’attività di bonifica di un sito la cui storia rimanda al tragico terremoto dell’Irpinia del 1980. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO