La Fiera Campionaria di Venticano chiude con successo la sua 40esima edizione, più di 100.000 presenze.

0
1027

La fiera campionaria di Venticano chiude i battenti. Lo fa con un risultato che va oltre quelle che sono state le aspettative degli organizzatori. Per questa edizione, per i suoi 40 anni di vita, la Campionaria, ha superato la soglia dei 100mila visitatori, con la soddisfazione dei 300 espositori. Un boom di presenze, un successo che va scritto negli annali della storica fiera.

Si chiude un’altra edizione con un bilancio estremamente positivo. Durante la sei giorni nel salone fieristico si sono alternati incontri con relatori di spicco che si sono confrontati su temi interessanti, quali la sicurezza, l’agroalimentare, turismo.

Non sono mancati momenti dedicati alla moda con la sfilata degli abiti da sposa con la madrina Maria Mazza. In migliaia inoltre hanno assistito allo spettacolo dell’attore comico Biagio Izzo, presente nella serata della festa dei 40 anni della Fiera. Pubblico in delirio invece per l’Inviato di Striscia la Notizia Luca Abete che ha parlato di truffe e ricettazioni al tavolo delle conferenze.

La chiave del successo sono stati proprio i visitatori che hanno creduto nell’impegno e nella volontà di chi ogni giorno ha lavorato per portare avanti una tradizione con l’obiettivo di migliorare anno dopo anno. E la gente ha avuto fiducia nel Comitato Fiera che ha speso forza e grinta per portare la 40esima edizione in alto ad ogni successo.

«Ma quella di quest’anno non rappresenta un punto di arrivo – ha detto il presidente Pro Loco Luigi Villani –  ma solo una punto di partenza per un percorso di crescita per essere sempre più competitivi. Un ringraziamento particolare agli sponsor che hanno contribuito alla realizzazione della Campionaria.

Primi fra tutti l’azienda Help It che ha portato a conoscenza degli utenti della Fiera un sistema innovativo di sicurezza personale, poi la poi la Banca di Credito Cooperativo di Flumeri, la Cefalo Bibite e l’Ampm che ogni anno credono in noi. Un ultimo ringraziamento naturalmente va alla mia squadra che ha lavorato instancabilmente per offrire il meglio ai visitatori e agli imprenditori che hanno esposto in questi sei giorni a Venticano».

LASCIA UN COMMENTO