Le 4 Notti dei Briganti, dal 2 al 5 agosto a Montemiletto.

0
241

Domenica 8 al Circolo della Stampa di Avellino, si è tenuta la presentazione dell’evento “Le 4 Notti dei Briganti”, connubio tra cultura, arte, storia, tradizione, musica ed enogastronomia, che si terrà a Montemiletto dal al 5 agosto. Per l’occasione sono intervenuti il Presidente del Centro Sociale Gubitosa, Luigi Managò, l’Amministratore unico HS Company, Giuseppe Pasquariello,la coordinatrice del Centro Sociale, Teresa Ciamillo e la responsabile della comunicazione della rassegna, Roberta Brogna.

Luigi Managò ha sottolineato l’importanza del progetto che offre un programma variegato, ricco di convegni, spettacoli e concerti, con l’ambizione di valorizzare il territorio irpino. Per la prima volta Montemiletto ospiterà “Platea Cibis”, una kermesse culinaria che unisce prodotti tipici del nostro paese e piatti internazionali, recuperando storia e tradizioni con particolare riferimento al Brigantaggio. Attesi ospiti di spessore da Piero Pelù ai Boomdabash fino a Castrignanò. Sabato 5 agosto spazio alla legalità con la presentazione del libro “Doppio Binario” dell’avv. Bruno Larosa. Alla discussione parteciperanno il Procuratore Capo presso la Procura della Repubblica di Avellino Rosario Cantelmo e il giornalista Rai Gigi Marzullo. 

A sostenere l’evento “Le 4 Notti dei Briganti”, per il secondo anno consecutivo, la HS Company fondata da Michele Gubitosa, leader in Italia nel campo dei servizi informatici, il quale, l’anno scorso, decise di dare fiducia all’entusiasmo di un gruppo di giovani montemilettesi. Giuseppe Pasquariello, rappresentante dell’azienda HS Company, ha evidenziato il grande lavoro svolto dall’Associazione nell’incasellare ogni dettaglio per dar vita ad una manifestazione così importante che si ripeterà negli anni. Le 4 Notti dei Briganti, evento nato quasi per gioco dalla voglia di un gruppo di amici di organizzare una festa memorabile, dopo il successo e i grandi numeri della prima edizione, vi attende dal 2 al 5 agosto Montemiletto. 

LASCIA UN COMMENTO