Legalità, scende in campo il Forum dei Giovani di Baiano.

0
63

forum-baianoIl Forum dei giovani di Baiano scende in campo per la legalità accanto a Libera di Avellino. Francesco Napolitano, presidente dell’associazione che raccoglie tutti i giovani del comune della bassa Irpinia, ha promosso una serie di manifestazioni finalizzate a sensibilizzare le nuove generazioni sul tema della legalità.

Il primo appuntamento si è tenuto venerdì scorso presso l’auditorium delle scuole medie dove si è svolto un convegno che ha visto come ospite d’eccezione Massimo Balsamo, autore del libro “Il Fantasma col Passamontagna”.  Tra gli intervenuti, oltre al presidente del forum, anche il Sindaco di Baiano, Enrico Montanaro, il dirigente scolastico, Felice Colucci, il segretario provinciale di Libera, Francesco Iandolo e Carmine Montella, insegnante presso il locale plesso scolastico.

Parlare di legalità tra i giovani non è semplice – ha affermato Napolitano a margine del convegno – Si tratta di un tema abbastanza vasto e complesso, ma ciononostante noi del Forum, insieme al sindaco Enrico Montanaro, abbiamo ritenuto di lanciare un messaggio ai giovani della nostra comunità. Abbiamo pensato di partire proprio dai più giovani, da quei ragazzi delle scuole medie che si affacciano per la prima volta alla vita sociale. Ecco la ragione per la quale abbiamo pensato di tenere il primo appuntamento proprio nella scuola media, grazie alla collaborazione del professor Carmine Montella.

Particolarmente significativa – ha aggiunto Napolitano – è stata la testimonianza di Massimo Balsamo il quale ha spiegato ai più giovani le ragioni della sua autobiografia che racconta di un giovane che è riuscito, grazie a interventi rieducativi di spessore, a scoprire durante la sua detenzione la scrittura, il teatro, costruendo così un percorso di riabilitazione nella società. Una testimonianza preziosa che serve da monito a tutti i ragazzi e i giovani della nostra realtà e dell’intera provincia.

Quello con Balsamo – conclude Napolitano –  è solo uno dei primi appuntamenti sulla legalità. Ne seguiranno altri la cui programmazione è in itinere.

LASCIA UN COMMENTO