Medioevo a la Rocca, dal 18 al 21 a Rocca San Felice.

0
191

locandinarocca2016Anche quest’anno per QUATTRO GIORNI nell’antico borgo irpino di ROCCA SAN FELICE si rievoca la manifestazione “Medioevo a la Rocca” – anno XXI

Un tuffo nel passato per rivivere antiche suggestioni….tra guitti e giocolieri, dame e cavalieri, osti e mercanti, maghi e fattucchiere! Un autentico viaggio nel tempo tra gli stretti vicoli del borgo medioevale tra personaggi e storie antiche, tra mercatini e fiere… e tra taverne, osterie, cortei e giochi si rinnova la magia di antiche tradizioni!

Per chi è alla ricerca di memorie, sapori, gusti mediterranei, di riscoprire il fascino di un borgo medievale, ormai alla ribalta nazionale, non può non fermarsi a Rocca San Felice, antico e piccolo angolo Medioevale irpino e rivivere la magia e il fascino del medioevo, connubio felice anche grazie alla cordiale ospitalità dei rocchesi.

Nel penultimo fine settimana di agosto, Rocca chiude le sue porte al presente e con un tuffo nel passato e il suo borgo medioevale rivive, con tutto il suo fascino, la storia e la cultura: sono le Feste Medioevali e quest’anno ricorre la VENTUNESIMA edizione.

Ogni casa si addobba con drappi e stendardi, ogni cristiano si veste con tuniche e stole, ogni dama si orna con velluto e gioielli per far rivivere al visitatore la suggestione di un tempo che fu.

E quando tra gli stretti vicoli del borgo, tra le vecchie case in pietra si incontrano l’oste che mesce il vino dalla botte, la vecchia megera che legge la mano ad una speranzosa damigella, i soldati che trascinano il prigioniero messo alla gogna, il mendicante che si prostra per un misero tozzo di pane, il signore che spavaldo porta a spasso la sua alterigia,il mercatino medioevale che espone riproduzioni autentiche con la riproposizione dei mestieri e degli utensili, l’incantesimo è riuscito ed ognuno potrà dire di essere andato a spasso nel tempo.

Per l’occasione l’intero borgo dal Castello, alla Piazza S. Felice diventa un magnifico scenario dove l’arte, la gastronomia tipica, il buon vino, la musica, il teatro e le scenografie fanno da padroni.

La Pro-Loco DE MEPHITI e l’Amministrazione Comunale hanno sempre dimostrato impegno per offrire ai visitatori ed ai graditi ospiti il meglio delle loro possibilità, a livello turistico, storico e culturale.

PROGRAMMA DI DETTAGLIO

GIOVEDI’ 18 AGOSTO
ore 17,30 – CONVEGNO – La Valle d’Ansanto: Presente e futuro come attrattore turistico d’Irpinia, a cura di Irpinia Turismo – presso Sala Gandhi;

Spettacoli: ore 18,30 A .E . BERGAMOTTI
Falconeria Esposizione e volo di rapaci;
Esibizione del volo del falco dal Castello
La Bottega de lo MASTRO MEDIEVALE:
Armi e Strumenti, stendardi e macchine medievali;
ORDINE DEL LUPO: Accampamento medievale e Sfide di Armigeri itineranti
Al Borgo: Esposizione e Ricostruzione di “TORTURE MEDIEVALI“ anche in Miniature
ore 20,50 La Prigionia di Margherita di Svevia: Apparizione del Fantasma sul Castello
ore 21,00 Concerto in Piazza del Gruppo: EMIAN PaganFolk – Musiche celtiche
ore 22,00 Piccolo Nuovo Teatro : ZOE’ (Vita)
Zoé, (vita) spettacolo basato sul rapporto tra l’uomo e la natura, con scene poetiche, alternate a momenti d’intensa drammaticità, messo in scena con l’uso di trampoli, fuoco, giochi di luci ed effetti pirotecnici.

VENERDI’ 19 AGOSTO
Spettacoli: ore 18,30 A .E . BERGAMOTTI
Falconeria Esposizione e volo di rapaci;
Esibizione del volo del falco dal Castello
Ore: 19,00 AGILULFO e BRADAMANTE: Teatro d’improvvisazione
La COMPAGNIA DEL CERVO BIANCO Gruppo Musici Medievali intineranti
Ore 20,00: Gruppo Sbandieratori di CAPURSO
Ore 21,00: BANCHETTO MEDIOEVALE in costume – prenotazione 0827/45031
Ore 21,30: Giovanni Nullamai – Spettacolo di fuoco
Ore 22,30: I Giullari di Nessuno: giullari, giocolieri, saltimbanchi, equilibristi, mattaccini.
Ore 23,30: il MINOTAURO: spettacolo di strada, improvvisazione e interazione con il pubblico.

SABATO 20 e DOMENICA 21 AGOSTO
Ore 18,00 – Apertura Mercatino Medioevale

Spettacoli: ore 18,30 A.E.BERGAMOTTI:
Falconeria Esposizione e volo di rapaci;
Esibizione del volo del falco dal Castello
Ore: 19,00: AGILULFO e BRADAMANTE: Teatro d’improvvisazione
La COMPAGNIA DEL CERVO BIANCO Gruppo Musici Medievali itineranti
Ore 21,00: Giovanni Nullamai Spettacolo di fuoco
Ore 22,00: I Giullari di Nessuno, giullari, saltimbanchi, giocolieri, equilibristi, mattaccini.
Ore 23,00: il MINOTAURO: spettacolo di strada; improvvisazione e interazione con il pubblico.

Ore 21,30: Chiesa di S. Maria Maggiore
momento musicale dedicato al canto gregoriano a cura e con Don Luigi Carillo e Tetyana Shyshnyak.
Al Pianoro del CASTELLO:
ORDINE DEL LUPO: Accampamento medievale.
Tiro con l’arco e Sfide di Armigeri itineranti

Ore 23,00 DOMENCA 21 Concerto in Piazza – FUTHARK – Medieval War music – Cornamusa
Tedesca, Flauti, Bombarda medievale, Flauti, Bouzoki, percussioni varie, Tamburi, Voce, Cori,
Al BORGO – tutti i giorni:
Gruppo “Maestri Medievali”: Cartaro – Candelaro – Pictore -Sortilegi – Ceramico – Vetraro – Incisore.
e… inoltre… tutte le sere … taverne e bancali e ristori pieni di ogni delizia e di cibi ritrovati….

Organizzazione ProLoco DeMephiti tel. 082745031 – 3476273894

LASCIA UN COMMENTO