Torna la Fiera Interregionale di Calitri, dal 3 al 7 maggio la 35a edizione.

0
287

La macchina organizzativa della 35^ edizione della Fiera Interregionale di Calitri, che si terrà dal 3 al 7 maggio 2017 presso i padiglioni del complesso fieristico del Comune altirpino, è alle battute finali.

«Anche quest’anno – afferma Michele Di Maio, sindaco di Calitri – abbiamo scelto questo periodo per svolgere uno dei due appuntamenti annuali. Infatti, a settembre contiamo di organizzare un altro appuntamento fieristico. Nonostante le difficoltà economiche stiamo registrando un certo interesse nei confronti della nostra fiera, soprattutto da parte di quelle aziende che hanno tutta l’intenzione di far conoscere i propri prodotti di qualità. Anche per questa edizione abbiamo puntato molto sulla convegnistica quale punto di forza della tradizionale offerta della Fiera Interregionale di Calitri.

Devo far notare – sottolinea Di Maio – che ogni giorno avremo un incontro a cui si affiancherà una delle novità di quest’anno. Infatti, abbiamo programmato una presentazione quotidiana di un libro. Per quanto riguarda i convegni, proporremo argomenti di attualità e strategici per il futuro delle nostre zone. Attenzione, quindi, al Bicentenario della nascita di Francesco De Sanctis, all’alimentazione e all’ambiente, alla ferrovia Avellino-Rocchetta S.Antonio. Proprio, durante questo convegno ricorderemo il compianto Agostino Della Gatta. Poi toccherà alla discussione sull’Istituto Agrario di Calitri, al Contratto di Fiume e Biodistretto, alla Forestazione tra riforma e opportunità. Molte le presenze istituzionali. Il giorno della inaugurazione saranno con noi il Presidente della Provincia di Avellino, i sindaci dell’Alta Irpinia, il Presidente della Comunità Montana “Alta Irpinia”, molte esponenti di associazioni. Mentre, in chiusura sarà la volta del Vice Ministro Umberto Del Basso De Caro. Nel corso dei prossimi giorni forniremo un dettagliato programma degli appuntamenti. Rispetto a quello che stiamo per mettere in campo, è utile ricordare il grande lavoro che stiamo facendo per dare una possibilità di risalto per le aziende che operano tra Campania, Puglia e Basilicata. Infine, rivolgo un augurio di pronta guarigione a Nino Campana, Presidente dell’EAPSAIM ente organizzatore della Fiera Interregionale».

LASCIA UN COMMENTO