Vinalia, a Guardia Sanframondi spazio anche per i bambini.

0
246

Il cartellone di domani di Vinalia, rassegna enogastronomica in programma fino al 10 agosto a Guardia Sanframondi, presenta un’interessante serie di iniziative. Si parte alle ore 18 nella chiesa dell’Ave Gratia Plena, con la presentazione del libro “L’anima del vino tra cultura d’impresa e identità territoriale. Il Caso de La Guardiense” di Antonella Garofano. All’incontro interverranno, oltre all’autrice, Floriano Panza-Sindaco di Guardia Sanframondi, Domizio Pigna-Presidente La Guardiense e Libero Rillo – Presidente del Consorzio di Tutela Vini Sannio dop.

Alla stessa ora, nel giardino del castello medievale, prenderà il via Vinalia Kids, l’atteso percorso sensoriale dedicato ai bambini “Io… Alice nel paese delle meraviglie” su “Allenamento… resiliente”, in perfetta sintonia con “Resilienza attiva”, tema di questa edizione dell’evento guardiese. Lunedì, invece, stessa ora e stesso posto, Vinalia Kids proporrà “Equolab: la madre”.

Dalle ore 20, invece, si potrà effettuare il Percorso del gusto, un viaggio tra i vini di ben quattordici aziende vitivinicole del territorio dislocate nella magica atmosfera del centro storico cittadino. Oltre ad “Andar per cantine” l’offerta presenta anche altri assaggi di alto gradimento. Ci imbatte, infatti, in vere e proprie delizie per il palato, che riguardano formaggi, salumi, canapa campana e taralli, per continuare con i panini gourmet, i rustici, cibi di strada (a cura delle Viticoltrici Chef de La Guardiense);  senza contare l’opportunità di apprezzare primi e secondi piatti della tradizione guardiese elaborati dalla cucina Vinalia e le mille fantasie delle torte contorte, da quest’anno con la partecipazione del laboratorio gastronomico della cooperativa sociale “I Care”; e, se si vuole bere provando un’emozione in più, si può approfittare degli stuzzicanti suggerimenti con vista mozzafiato del Lounge Bar (gestito da Officine Sannite nel giardino pensile del castello) e del Bollicine Wine bar di Piazza Mercato.

Per quanto concerne le degustazioni professionali, la Camera del Lavoro (in Corso Umberto) cura l’iniziativa targata Consorzio di Tutela Vini Sannio dop. Ma c’è di più. Ci sono anche le degustazioni guidate con il seguente programma: domani alle ore 21 al Mary & Rosy Cafè (di Via Municipio) con Torre Venere e, alle ore 22,15, al Terrae Maior (di Via Filippo Maria Guidi) con Vigne Storte; mentre, dopodomani, sempre alle 21, al Mary & Rosy Cafè toccherà ai vini de La Guardiense e, al Terrae Maior, a quelli delle Cantine Fontanarosa. Prenotare al 348 8134129.

Domani, inoltre, alle ore 21 nel Piazzale d’armi del maniero che fu dei Sanframondo, secondo appuntamento con lo showcooking con lo chef Daniele Luongo de “La locanda della luna”. Questo il menu: Antipasto – Zeppola di parmigiana su vellutata di pomodoro al basilico; Primo – Bottoncini di patata con verdure dell’orto e scaglie di tartufo estivo; Secondo Baccalà scottato con patate e peperoni; Dolce – Millefoglie della Locanda. Per lunedì 6 agosto, invece, toccherà allo chef Dionisio del ristorante Dionisio, con un menu che riguarderà: Antipasto – Uovo cotto a bassa temperatura con tartufo nero, salsa parmentier e normay; Primo – Fusilli con ricci di melanzane e noci; Secondo Filettino di suino chiaro del Sannio alle erbe aromatiche e schiuma di carote e olio evo; Dolce – Crema di limone con meringhe e frutti di bosco. Per prenotazioni 347 8910774.

Notevole anche la proposta collaterale di Vinalia 2018, ancora una volta affidata al prof. Giuseppe Leone, direttore artistico di Vinarte, e arricchita dai contributi di pittura, scultura e fotografia, firmate da: Salvatore Vitagliano, Andrea Bove, Francesco Ciotola, Anna Rosati, Francesco Cardone, Federica Assini, Pasquale Di Cosmo, Francesco Garofano, Mariagrazia Pigna e Germana Stella, Mariano Goglia e Carmine Maffei.

Le due postazioni del Vinalia Live fest, invece, domani proporranno: dalle ore 22 in Piazza Fabio Golino il Circolo vizioso della farfalla e, dopodomani, i Sax Maniax; mentre, in piazza Mercato, domani ci saranno gli Alma Terra e, dopodomani, Vittorio De Angelis Organ trio.

Sempre nella giornata di lunedì 6 è in programma un convegno promosso dall’Istituto Agrario ad indirizzo Viticoltura ed Enologia “Galilei-Vetrone” di Guardia Sanframondi dal tema “La grandine in viticoltura, la stima del danno e le azioni di salvaguardia”. All’incontro, previsto nella Casa di Bacco di Piazza Castello alle ore 18,30, parteciperanno: Elena Sanzari, Italo Maffei, Ildo Romano, Domizio Pigna, Grazie Elmerinda Pedicini, con gli interventi di Michele Pacelli, gli alunni della classe V A, Amedeo Ceniccola, con le conclusioni affidate a Erasmo Mortaruolo, consigliere regionale della Campania, e Vicepresidente della VIII Commissione Pesca, Risorse comunitarie e statali per lo sviluppo.

Maggiori informazioni al sito internet www.vinalia.it, sul profilo facebook Vinalia, oppure telefonando al 345 0457090.

LASCIA UN COMMENTO