Neonato gettato in scarpata e preso a bastonate a Solopaca, forse è stata la madre.

0
344
Vigili del Fuoco al lavoro in una ex cava di Giugliano (Napoli) per ritrovare l'arma del delitto di Luigi Simeone e Immacolata Assisi, la coppia del posto uccisa e gettata in un dirupo. Giugliano (Napoli), 29 Aprile 2015. ANSA/CESARE ABBATE

Un neonato di 4 mesi è stato trovato morto in un fossato lungo al statale Telesina, all’altezza di Solopaca, nel Beneventano.

Secondo i carabinieri, una donna di 34 anni – probabilmente la madre – dopo aver urtato con l’auto il guardrail si sarebbe fermata e avrebbe lanciato il neonato nella scarpata. Poi sarebbe scesa nel dirupo e lo avrebbe colpito a bastonate.

L’allontanamento della donna, insieme con il piccolo, era stato denunciato qualche ora prima dal convivente nell’Avellinese.

La donna è piantonata in ospedale. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO