Area Vasta di Avellino: resoconto dei tavoli tematici. Venerdì 22 previsto un Consiglio comunale monotematico

0
86

logoareavastaNel corso dei tavoli tematici finora svolti i rappresentanti comunali hanno fornito utili indicazioni sulle singole aree di interesse (Innovazione, Corridoio Ecologico, Valorizzazione dell’identità culturale, Welfare) che consentiranno di giungere a dei progetti condivisi per la riqualificazione e lo sviluppo dei territori.

In particolare, tra i mesi di febbraio e marzo, i Comuni dell’Area Vasta di Avellino hanno svolto una serie di incontri preliminari: – “Innovazione e sostegno alla competitività” il 2 febbraio presso il Settore Urbanistica/Ufficio Strategico Europa del Comune di Avellino per poi proseguire la discussione a riguardo nell’ultimo tavolo tematico che si è svolto il 3 marzo a Capriglia Irpina; – “Ambiente, valorizzazione del patrimonio culturale e trasporti” il 18 febbraio presso il Comune di Atripalda; – “Welfare, inclusione sociale e infrastrutture per il sistema regionale dell’istruzione” a Palazzo di Città il 24 febbraio; – “Sviluppo Urbano Sostenibile” il 29 febbraio presso il Comune di Mercogliano.

Sindaci e delegati dei Comuni dell’Area Vasta di Avellino si sono ritrovati la scorsa settimana a Summonte (1° aprile) per fare il punto della situazione anche in vista della definizione dei primi progetti condivisi utili alla riqualificazione e allo sviluppo dei territori.

“Siamo molto soddisfatti per il confronto che si sta portando avanti tra i Comuni dell’Area Vasta – spiega il Sindaco Paolo Foti – certamente stiamo dando un segnale importante alle nostre comunità. Tutto il lavoro fin qui svolto rappresenta una grande opportunità e soprattutto un sicuro banco di prova per la classe dirigente locale che ora ha gli elementi per operare nell’esclusivo interesse delle nostre comunità. Bisognerà ora coinvolgere le forze sociali e imprenditoriali per avere un feedback diretto con chi opera quotidianamente sul territorio, per creare finalmente la giusta cornice per intercettare risorse aggiuntive e per attivare l’ipotesi di sviluppo di quella che ho definito la Campania meridionale”.
Intanto venerdì 22 aprile a Palazzo di Città è prevista la seduta monotematica del Consiglio comunale sull’Area Vasta di Avellino.

LASCIA UN COMMENTO