Arrestati due funzionari del Comune di Avellino, tangenti per alloggi popolari.

0
22

comune-di-avellino-1Due funzionari del Comune di Avellino sono stati arrestati dagli agenti della Squadra Mobile nell’ambito delle indagini sulla compravendita di alloggi comunali, coordinate dalla Procura del capoluogo irpino.

I due dipendenti comunali avrebbero intascato una tangente di 2.700 euro per consegnare le chiavi di un alloggio comunale sfitto ad un occupante abusivo.

Era stato proprio questi a denunciare il fatto dopo la notifica dell’ordinanza di sfratto.

LASCIA UN COMMENTO