Avellino Jazz, continua la collaborazione con Knockover.

0
86

avjContinua la collaborazione tra Knockover, iniziativa dell’associazione Fondmusit per aprire spazi alle arti, e DPA-donazioni a progetti artistici.

Avellino Jazz è il prossimo progetto che si sottopone alla libera donazione.

Con una serie di collaborazioni ed eventi particolari, nel corso dei mesi di agosto e settembre, si promuove una campagna di donazione e sostegno ad Avellino Jazz, che in tutti questi anni ha sempre diffuso e sostenuto musica di qualità ad accesso gratuito.

Enrico Rava, Steve Coleman, William Parker, Hamid Drake, John Tchicai, Giulio Capiozzo, Antonello Salis, Michele Rabbia, Pasquale Innarella, Gianluca Petrella, Roberto Cecchetto, Mauro Ottolini, Dan Kinzelman, Guido Toffoletti, James Senese, Rino Zurzolo,Toni Cattano, Slivovitz, Hobby Horse, Hiprus Duo, Lisa Mezzacappa, El Portal, Daniele D’Agaro, Leonardo De Lorenzo…questi e tanti altri  musicisti e gruppi  hanno partecipato  e  così contribuito alla proposta artistica di Avellino Jazz.

Dopo la pubblicazione del video  a cura di Futile, dedicato all’edizione 2009  del festival, anche Sinjarma aderisce all’iniziativa a sostegno delle donazioni ad Avellino Jazz con 0pen 0rchestra, la nuovo idea del movimento free irpino, che sempre più si sposta senza mai raggiungere una destinazione,come nello spirito dell’arte.

Sinjarma ha in programma una serie di concerti, (9 settembre «Casina del Principe » e 12 settembre «KnockOver ») elaborati nella pratica dell’improvvisazione e dedicati alla figura artistica di Ornette Coleman, padre del free jazz, recentemente scomparso.  Chiunque può assistere all’ elaborazione del progetto di Sinjarma venendo al KnockOver negli orari indicati per le prove aperte e contemporaneamente sostenere la raccolta di donazioni in favore della prossima edizione del festival Avellino Jazz.

11741015_456456454532542_827477627164717970_oDurante queste «prove aperte» di Sinjarma per  Avellino Jazz intervengono vari ospiti.

Martedì 18 agosto Angelo Olivieri, trombettista toscano che da anni percorre le impreviste strade dell’improvvisazione internazionale, con collaborazioni e progetti di notevole qualità artistica.

(orario prove : martedì e giovedì dalle 19 alle 21 dei mesi di Agosto e Settembre)

Dopo le riunioni di 0pen 0rchestra segue dalle 22 Sinjarma Session, momento propizio per tutti gli appassionati dell’ improvvisazione per tirare fuori dalle custodie strumenti spesso tenuti silenti.

LASCIA UN COMMENTO