Avellino-Salernitana, attesi 800 tifosi da Salerno, 200 agenti mobilitati. Il Questore Ficarra:

0
95

1936713Per l’attesissimo derby Avellino-Salernitana in programma sabato 16 al Partenio-Lombardi, derby che si annuncia quanto mai caldo, sono stati mobilitati 200 agenti. Previsto l’arrivo ad Avellino di 800 supporters granata.

“Una gara importante per il campionato e per la dislocazione delle due città, per questo abbiamo previsto un nutrito servizio di ordine pubblico composto da duecento agenti“.

Il Questore di Avellino Maurizio Ficarra interviene al termine della riunione tecnica tenutasi questa mattina presso la Questura di Avellino per l’organizzazione del servizio d’ordine in vista del derby di sabato 16 gennaio alle 15 allo Stadio Partenio Lombardi tra Avellino e Salernitana. Presenti tutti i responsabili delle Forze dell’Ordine, rappresentanti dei Comuni interessati dalla carovana granata e i rappresentanti della Questura di Salerno.

“I tifosi – ha continuato Ficarra – devono continuare a manifestare correttezza e sportività come già hanno fatto nel derby di andata dove non è stata evidenziata alcuna criticità. Ma di questo né siamo certi, entrambe le tifoserie durante il campionato hanno dato prova di comportarsi abbastanza bene. L’appello che mi sento di fare è ai tifosi dell’Avellino: arrivate allo Stadio in anticipo e comunque non oltre le 14″.

Gli 800 tifosi che arriveranno da Salerno saranno scortati dalla partenza all’arrivo e seguiranno un percorso ben definito (leggi in calce all’articolo): “Un percorso individuato da noi e comunicato alla Questura di Salerno, che verrà attraversato dai tifosi salernitani con mezzi organizzati. I pullman saranno accompagnati dalla Questura di Salerno e prelevati da noi in limite di Provincia. Ci saranno delle chiusure di strade per far passare questo corte di 700-800 persone, ma i disagi saranno limitati alla popolazione. Chiuderemo le strade soltanto al passaggio dei pullman e le riapriremo subito. Abbiamo disposto pattuglie ad ogni incrocio, al massimo le chiusure saranno di qualche minuto”.

LASCIA UN COMMENTO