Basket, Sidigas Avellino sconfitta a Reggio Emilia, Sacripanti: ci servirà da lezione.

0
56

750x330xR.Emilia-Avellino-750x330.jpg.pagespeed.ic.XI1Y1Yqg7BPrima sconfitta stagionale per i lupi per 87-68, che si arrendono nell’ultimo quarto ad una Reggio Emilia in palla e in gran forma.

Questo lo scout del match

Al termine della gara coach Sacripanti non nasconde la sua amarezza: “Devo fare i complimenti a Reggio Emilia. E’ ben allenata ed ha giocatori che conosco e voglio bene. Allo stesso tempo posso dire di provare un sentimento di rabbia. Siamo stati un po’ stupidi e, sinceramente, non me l’aspettavo. Siamo arrivati a meno 3, potevamo perdere, ma mai mi sarei aspettato il meno 19. Mi dispiace, siamo persone responsabili e certe cose non devono capitare. Avremmo meritato di più ma siamo stati un po’ troppo leggeri ed è chiaro che in un campo come questo gli errori si pagano. Siamo andati male nei tiri da tre – continua Sacripanti – nonostante siamo stati bravi a costruirci dei tiri aperti. Siamo rimasti in partita cercando di aggrapparci alla difesa, ho visto un buon basket ma poi è andata come è andata. Mi dispiace per l’arrendevolezza degli ultimi sette minuti. Spero che questa sconfitta ci possa servire la lezione”.

LASCIA UN COMMENTO