Be Food, l'edizione 2015 alla Casina del Principe.

0
82

DSC8561-819x550È stata presentato a Palazzo di Città, nel corso di una conferenza stampa alla quale è intervenuto l’assessore alla cultura Nunzio Cignarella, il cartellone di appuntamenti che avranno inizio nella Casina del Principe sabato 18 aprile con il vernissage della pittrice Sara Cancellieri dal titolo “Umori di fondo”.

La programmazione, coordinata dall’Associazione Segninversi nella Casina del Principe di Avellino, è stata illustrata da Bianca Pacili che ha spiegato il significato dell’iniziativa denominata BE FOOD GALLERY.

Un importante segnale di apertura nei confronti delle arti. Infatti da domenica 19 aprile sarà un susseguirsi di mostre visibili dal venerdì alla domenica dalle ore 18.00 alle ore 22.00, o su prenotazione contattando il numero 3348843077. Si comincia, appunto, con l’esposizione di Sara Cancellieri che potrà essere visitata fino al 13 maggio.

“Vogliamo portare all’attenzione dei visitatori l’arte contemporanea. Negli eventi – ha spiegato l’assessore ala cultura Nunzio Cignarella – sono stati coinvolti artisti irpini e della Campania, ma puntiamo ad andare oltre i confini regionali. Riteniamo sia utile una contaminazione di esperienze. L’altro elemento di novità è che saranno organizzate visite guidate con persone qualificate, volontarie, che illustreranno le opere esposte. A selezionare gli artisti è stato un Comitato scientifico promosso dall’Associazione Segninversi”.

Ricerca, selezione, scoperta, visioni, gusto: questi gli elementi alla base di BE FOOD GALLERY.
“E’ solo attraverso il confronto e l’intreccio di differenti linguaggi – ha spiegato Bianca Pacili di Segninversi – che l’arte può parlare una lingua. È nello scambio e nell’intersezione dei saperi che si staglia l’esemplarità di un’esperienza altrimenti indicibile”.
È per dare voce alla pittura, all’artigianato, al manufatto, al design che Segniversi, attraverso un sopralluogo nelle esperienze dei mestieri dell’arte ed una selezione accurata di un comitato scientifico composto da addetti ai lavori, ha allestito e reso visibile la BE FOOD GALLERY. Un laboratorio d’arte permanente, un centro di studio ed esposizione per artisti.

Be Food Gallery si confronta con la mano sapiente dell’artista e l’artista con le suggestioni dello spettatore, affinché l’arte non rimanga relegata nelle stanze e alle pareti di un museo, ma prenda vita nell’immaginario di ognuno di noi.

Un viaggio che, partendo dal patrimonio intangibile dell’Irpinia e dalle radici dei prodotti di questa terra, si muove verso luoghi dai linguaggi nuovi e inesplorati alla ricerca di un’estetica diversa che si sviluppa nella ricerca e nella scoperta anche dei materiali utilizzati.
La sezione di BE FOOD Gallery fa parte di un progetto più ampio: non solo spazio di incontro e di scoperta, ma momento di scambio che mescola gusto e tipicità, arte e sapore, design e forme nuove in un connubio in cui, però, ogni traccia risulta essere protagonista. L’obiettivo è veicolare il senso al viaggio attraverso una galleria tematica, arredata da contenuti e prodotti di una terra.

Ed è con questa fotografia che viene allestita la Be Food Gallery calendarizzando una programmazione annuale, sistematica, che segue le linee guida dell’intero progetto BE FOOD.

A seguire la programmazione degli eventi con le varie esposizioni, accompagnate nel loro percorso da guide museali coordinate dal gruppo NET e dalla Pro Loco di Avellino.

Ad inaugurare la sezione:
– Sara Cancellieri 18/4-13/5 “UMORI DI FONDO”
E a seguire:
– Eliana Petrizzi 15/5 – 13/6 “INTRO”
– Emiliano Stella 19/6 – 28/7
– Fabio Franzese 01/7 – 01/10 “NAUFRAGHI” Installazione artistica zona Ipogeo
– Walter Giovanniello e Antonella Di Luca 01/8 – 23/9
– Anita Trotta 26/9 – 04/11 “Il Cosmo di Anita”
– Cristina Milito Pagliara 07/11 – 05/12
Sempre alla Casina del Principe domenica, 19 aprile, è in programma l’ultimo appuntamento della Rassegna “Domenica sotto l’ombrello” con lo spettacolo di narrazione dal titolo “Fiabe dal mondo” curato dall’Associazione Vernicefresca per la regia di Massimiliano Foà , con Jessica Festa, Rossella Massari, Antonio Melissa, Arianna Ricciardi ed il musicista Carlo Pinto. L’appuntamento con i più piccoli è per le ore 17.00.

LASCIA UN COMMENTO