Campus 3S, taglio del nastro venerdì 11, tre giorni di salute, sport e solidarietà.

0
60

campus3s2015Un villaggio della salute con postazioni che ospiteranno numerose specialità mediche, un programma fitto di attività sportive e ludiche, spazi dedicati ai bambini, aree per gli amici a quattro zampe, spettacoli di intrattenimento, tornei di burraco, degustazione di prodotti enogastronomici, performance di ballo. Questo e tanto altro ancora sarà il Campus 3S, la tre giorni di eventi dedicati all’importanza della prevenzione e alla centralità del benessere.

Il villaggio della salute, dello sport e della solidarietà, allestito in piazza Kennedy, aprirà i battenti al pubblico domani, venerdì 11 settembre, alle ore 11, con un simbolico taglio del nastro. All’inaugurazione del Campus 3S parteciperanno il sindaco di Avellino, Paolo Foti, l’assessore comunale alle Politiche Sociali e alla Trasparenza, Marco Cillo, il direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati”, Giuseppe Rosato, il Presidente del Comitato Scientifico della manifestazione, Annamaria Colao, il Presidente dell’Associazione “Sportform”, Tommaso Mandato, il Delegato Coni Provinciale, Giuseppe Saviano, e rappresentanti di associazioni di volontariato, sindacati e Forze dell’Ordine che stanno contribuendo all’organizzazione dell’evento.

La manifestazione proseguirà fino alle 19 di domani, per poi ricominciare  sabato  (dalle ore 10 alle 19) e domenica  mattina (dalle ore 10 alle 13).

campus3spresentazioneLa manifestazione è stata presentata presso l’aula Multimediale del Moscati di Avellino nel corso di una conferenza stampa che ha visto la partecipazione dell’assessore alle Politiche Sociali Marco Cillo , del direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera “Moscati” Giuseppe Rosato, del Presidente del Comitato Scientifico della manifestazione Annamaria Colao, del Presidente dell’Associazione “Sportform” Tommaso Mandato, del Delegato Coni Provinciale Giuseppe Saviano e del Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Alessio Barbarulo.

“Ritengo che il campus sia una iniziativa importante per la cittadinanza innanzitutto da un punto di vista sociale. È importante che tutti abbiano la possibilità di sottoporsi ad accertamenti per prevenire patologie e malattie. I dati Istat – ha osservato l’assessore Marco Cillo – dicono che gli italiani tendono a rimandare le visite mediche, per questo il bilancio di salute diventa un punto di qualificazione per la spesa pubblica. La salute cammina di pari passo con lo sport per il benessere della persona , quindi anche per quanto riguarda l’attività fisica ci devono essere contributi per i cittadini meno abbienti e accesso alle strutture pubbliche. Già sto pensando a come rendere protagonista ancora di più la cittadinanza per l’edizione del prossimo anno. Proporrò agli organizzatori innanzitutto di programmare l’evento ad anno scolastico in corso, per poter fare in modo che possano parteciparvi anche gli studenti. L’educazione alla prevenzione deve infatti coinvolgere quanto più possibile le istituzioni, cominciando proprio dalla scuola. Formare i giovani ai valori della salute, dello sport e della solidarietà rappresenta un sicuro investimento per un futuro migliore”.

Campus 3s – dove 3s sta per Salute, Sport e Solidarietà – si terrà nell’area del centro cittadino di Piazza Kennedy che sarà trasformata per 3 giorni in un piccolo villaggio della salute e dello sport, con l’installazione di stand in cui sarà possibile fruire di visite mediche specializzate gratuite, con spazi dedicati ad attività sportive e ludico-didattiche, a progetti di solidarietà sociale, a musica e a tanto altro ancora.
La manifestazione si propone infatti di trasformare piazza Kennedy in un grande “Villaggio della prevenzione” con un fitto programma di eventi dalla mattina alla sera, pensati per ogni età e rivolti alla divulgazione e alla promozione dei valori della salute e dello sport.

Chi parteciperà al Campus 3S, con una simbolica donazione di 10 euro destinata alla prevenzione, avrà la possibilità di scegliere tra numerose proposte, in un programma fitto di attività dalla mattina alla sera, e pensate per ogni età. Innanzitutto si potrà fruire di visite mediche specialistiche con i professionisti dell’Azienda Ospedaliera “Moscati” e di strutture private accreditate, divertirsi col fitness, con la pallacanestro e con tante altre attività sportive a ritmo di musica. I più piccoli potranno vivere l’esperienza di “Pompieropoli”, un percorso ludico-didattico curato dal Comando provinciale di Avellino dei Vigili del Fuoco. Ma soprattutto una passeggiata tra gli stand del Campus3S significherà essere più informati sulla propria salute, scoprire nuovi sport e progetti interessanti, divertirsi, soddisfare qualche curiosità. L’Azienda ospedaliera “Moscati”, partner del Progetto, sarà presente con personale medico e infermieristico per offrire ai partecipanti visite per le seguenti specialità e con un calendario definito:

 

Specialità Giorni Prestazioni
Visita cardiologica + Ecg + pa Venerdì, Sabato, Domenica  
Visita ginecologica + pap test + eco (eventuale) Venerdì e Sabato mattina  
Consulenza Anatomia Patologica Venerdì e Sabato mattina Lettura e refertazione pap test in tempo reale
Visita dermatologica Sabato mattina e pom. Valutazione dermatologica della psoriasi
Visita ecografica Sabato mattina e pom. Valutazione ecografica della psoriasi
Visita nutrizionale e diabetologica Sabato mattina e pom. Valutazione nutrizionale della psoriasi / Screening diabetologico
Visita oculistica Venerdì, Sabato mattina, Domenica mattina Screening della tensione oculare
Visita senologica + eco Venerdì, Sabato pomeriggio  
Visita andrologica e urologica Venerdì, Sabato e Domenica  
Visita endocrinologica + eco Venerdì e Sabato mattina  
Visita nefrologica Venerdì, Sabato mattina Screening di I livello delle nefropatie
Pediatria Domenica Dimostrazione pratica della manovra salvavita

LASCIA UN COMMENTO