Cani abbandonati in un casolare Carabinieri denunciano un sedicente animalista a Sant'Angelo dei Lombardi.

0
61

C_a198743a5ePersonale del Comando Stazione forestale di Sant’Angelo dei Lombardi (Av), in data odierna ha accertato, in località “Ruocchio del Conte” di Sant’Angelo dei Lombardi, l’abbandono di diversi cani meticci.

In particolare gli agenti della forestale, a seguito di una denuncia di un privato cittadino, hanno constatato l’abbandono di undici cani, rinvenuti tutti nei pressi di un’abitazione isolata.

L’intervento ha richiesto la collaborazione del servizio Veterinario dell’Azienda Sanitaria Locale competente per territorio che, prontamente intervenuto, ha constatato lo stato di salute dei canidi ed ha provveduto ad apporre i microchip a quelli risultati sprovvisti, provvedendo altresì ad affidare gli stessi ad un gruppo di volontari locali, che si adopereranno anche per il loro affido.

I cani sono risultati abbandonati agli inquirenti a far data dal mese di marzo ultimo scorso e l’autore di tale abbandono, un sedicente rappresentante di un’associazione animalista locale è stato prontamente deferito all’Autorità Giudiziaria competente per territorio.

LASCIA UN COMMENTO