Alla Casa di Cura Santa Rita il Mini-corso Teorico-pratico itinerante di “Tecniche operatorie di Rinosettoplastica” dell'AICEF .

0
122

6057_0057_Esterno_S_Rita_100412Due giorni dedicati alla formazione e alla chirurgia si terranno, il 14 e 15 maggio, alla Casa di Cura Santa Rita di Atripalda che, anche quest’anno, è la prima tappa del Mini-Corso Teorico-pratico di “Tecniche operatorie di Rinosettoplastica” promosso dall’AICEF Associazione Italiana ORL di Chirurgia Estetico Funzionale Rino-cervico-facciale.

Il Corso sarà replicato a settembre a Trieste e a Bolzano a novembre, per dare modo agli specialisti di discutere casi clinici di particolare difficoltà o rarità e osservarne il trattamento con la modalità della “live surgery”, la chirurgia in diretta video.

Ad Atripalda il Corso è riservato a soli 12 partecipanti ed il referente per l’AICEF è il dott. Nicola Bianco, ideatore e direttore di Avellinose il Corso di chirurgia endoscopica e rinosettoplastica che, negli ultimi anni, ha portato alla Santa Rita il gotha della chirurgia nazionale per tre giorni di intensa attività formativa multidisciplinare.

nicola bianco“Per la seconda volta ospitiamo un evento del genere – commenta il dott. Bianco – che completa l’offerta formativa già messa in campo da Avellinose. Grazie alla disponibilità del Presidente Walter Taccone, infatti, la Santa Rita e l’Irpinia sono ormai diventate un punto di riferimento molto atteso dai colleghi, per osservare interventi eseguiti dai maggiori specialisti italiani e conoscere lo stato dell’arte della chirurgia del naso. Visti i progressi delle tecniche endoscopiche che consentono di ridurre considerevolmente l’invasività e il post-operatorio degli interventi, per gli specialisti è veramente importante il confronto e l’aggiornamento”.

Il Mini-Corso è articolato in una prima parte teorica, con discussione dei casi oggetto di intervento chirurgico e una seconda parte eminentemente pratica durante la quale i medici saranno presenti, a piccoli gruppi, in sala operatoria per assistere direttamente all’intervento, seguiti da un gruppo di docenti che li guideranno nelle diverse fasi della rinosettoplastica.

LASCIA UN COMMENTO